American Horror Story: Angela Bassett e gli indizi sulla stagione 6

Le riprese della nuova stagione inizieranno a giugno. Angela Bassett dice che il suo personaggio potrebbe essere una sensitiva e le ipotesi si scatenano...

Mentre il ricordo dell'ultimo episodio di American Horror Story - Hotel è ancora caldo, Ryan Murphy è già pronto a guardare avanti. E noi con lui.

La prossima stagione di American Horror Story, la sesta, è già in pista.

A parlarne con la redazione americana di ScreenCrush è Angela Bassett, fedelissima della serie, pronta a iniziare una nuova, spaventosa avventura.

L'attrice ha dichiarato:

Tornerò, e penso che potrei essere una sensitiva. Ma tutto può cambiare, non inizieremo a girare che a giugno.

Nessuna certezza sul suo ruolo, né sulla trama del prossimo ciclo di episodi, quindi.

Tranne le indiscrezioni che, oltre alla conferma di Lady Gaga e della stessa Bassett nel cast, vorrebbero la stagione 6 ambientata in un carcere.

Come da tradizione, Ryan Murphy avrebbe inserito in Hotel una serie di indizi sul tema successivo: mani che escono dalle sbarre durante la sigla, e diversi riferimenti alla prigione da parte dei vari personaggi.

Naturalmente, si tratta solo di illazioni dei fan e dei giornalisti di tutto il mondo, che sono già a caccia di rivelazioni sui prossimi orrori che ci aspettano.

Fra le altre ipotesi più accreditate: una nave maledetta, lo spazio, gli alieni e il mondo del soprannaturale, in particolare le figure dei sensitivi che comunicano con l'aldilà, tema che le dichiarazioni della Bassett sembrerebbero mettere in pole position.

Ma visto il grande successo di American Horror Story - Asylum, che nella seconda stagione ci trascinava in un manicomio-prigione, l'ipotesi del carcere resta fra le più affascinanti.

Leggi anche

      Cerca