Rihanna cancella il suo concerto in Colombia per paura del virus Zika

La prudenza ha avuto la meglio su Rihanna, che ha annullato il suo concerto in Colombia a causa del virus Zika. Il festival Lollapalooza è stato cancellato dopo il suo forfait.

Non accade di rado che le popstar diano buca ai fan annullando date dei loro tour. Questa volta, però, per Rihanna non si tratterebbe di capricci da diva, ma di una questione di sicurezza.

La cantante ha deciso di dare forfait e di cancellare il suo concerto in Colombia previsto per il prossimo settembre. La motivazione è da rintracciare nel terrore assoluto di RiRi nei riguardi del virus Zika, vera e propria piaga negli ultimi tempi per tutto il Sudamerica.

Il risultato? L'intero distaccamento colombiano del Festival Lollapalooza - nell'ambito del quale Rihanna si sarebbe dovuta esibire - è saltato.

Oltre alla popstar originaria delle Barbados avrebbero dovuto prendere parte al Festival anche DisclosureLana Del Rey, Cage the Elephant, Silversun Pickups, Matt and Kim, Chainsmokers e molti altri artisti. Tutti i biglietti emessi in prevendita saranno - fortunatamente - rimborsati.

Siamo certi che Rihanna sia molto sollevata da questo, poiché è sempre molto attenta ai bisogni dei suoi fan e non manca mai loro di rispetto. Risale proprio a pochi giorni fa, a dimostrazione di ciò, la notizia di un carico di pizza che la cantante avrebbe donato al pubblico in coda per assistere al suo concerto di Manchester. In quanti avrebbero fatto lo stesso?

RiRi, quindi, può dormire sonni tranquilli e godersi la sua storia d'amore con il collega Drake. I due sembrano avere intenzioni serie e questa volta, abbandonata ogni riluttanza, persino la cantante pare essere decisa a vivere a pieno questa relazione, senza più nascondersi.

Frattanto - scongiurato il rischio del virus Zika - in bocca al lupo per questa nuova avventura di coppia!

Leggi anche

      Cerca