Erik Estrada dei Chips diventa un vero poliziotto in Idaho

Erik Estrada dei Chips entra nel corpo di polizia di St. Anthony in Idaho. L'attore farà parte di una task force per proteggere i bambini dai predatori del web.

La finzione televisiva si trasforma in realtà: Erik Estrada è diventato un vero poliziotto.

L'attore 67enne, famoso per il ruolo del poliziotto Frank Poncherello in Chips (1977-1983), ha deciso di inforcare davvero una moto d'ordinanza per pattugliare le strade della piccola St. Anthony. 

A conferire all'attore il ruolo di poliziotto è stato Neils Thueson, il sindaco della cittadina di 3,5 mila abitanti. Erik lo ha ringraziato con una foto su Twitter che lo ritrae nella classica posa alla Frank Poncherello!

Come riporta il Chicago Tribune, Erik lavorerà come rappresentante dell'associazione Safe Surfin' Foundation e farà parte di una speciale task force incaricata di proteggere i bambini dai predatori online.

La sua attività sarà dunque di divulgazione dei pErikoli del web, per evitare che bambini e adolescenti vengano adescati da perfetti sconosciuti. 

Non solo, il programma della task force prevede anche lo sviluppo di un software per analizzare le foto dei bambini scomparsi in modo da aiutare le ricerche della polizia.

Chicago TribuneEric Estrada presso il comune di St. Anthony in Idaho
Eric Estrada presso il comune di St. Anthony, il giorno della nomina a poliziotto

Non è comunque la prima volta che Erik si unisce alle forze dell'ordine. Nel 2009, ha pattugliato le strade di Muncie (Indiana) per tre volte a settimana e, nel 2008, è stato nominato vice-sceriffo di Bedford (Virginia) dal direttore della Safe Surfin' Foundation. 

Che ne dite: Frank Poncherello si è impossessato di Erik Estrada? Oppure Erik Estrada è un attore che ha sempre voluto fare il poliziotto?

      Cerca