Outcast: nel mezzo del cammin di nostra vita, incontriamo Robert Kirkman

In questo speciale realizzato in occasione della pausa di Midseason di Outcast, Robert Kirkman, Paul Azaceta e Patrick Fugit ci raccontano la genesi e i segreti della serie

Ci troviamo "Nel mezzo del cammin di nostra vita", come direbbe Dante. 

In fondo, anche il nostro è un vero e proprio viaggio all'Inferno. Ormai è chiaro che il Male vuole condurre Kyle Barnes nelle sue tenebre più profonde. A ricoprire il ruolo di Virgilio, una guida spirituale che ha provato sulla propria pelle peccato e redenzione: il Reverendo Anderson. 

In occasione della pausa di Midseason di Outcast, che tornerà su FOX il prossimo lunedì con il sesto episodio, scopriamo la genesi di una delle Serie TV più inquietanti dell'anno. A raccontarci come nasce questo progetto il suo creatore Robert Kirkman, affiancato dal disegnatore e co-creatore del fumetto, Paul Azaceta.

Dalla carta stampata al linguaggio audiovisivo, come prende vita una Serie TV tratta da un fumetto? Quali sono le differenze con The Walking Dead, con cui Outcast condivide atmosfere e alcune tematiche narrative? 

Tutte le risposte le troviamo nelle parole dello stesso Kirkman, e in quelle dell'eccezionale protagonista Patrick Fugit. 

Nel prossimo episodio di Outcast...

Leggi anche

      Cerca