Mark Hamill su Star Wars: Gli Ultimi Jedi, "Questo non è il mio Luke Skywalker"

Gli Ultimi Jedi continua a macinare record al botteghino. Nel frattempo però la polemica fra i fan non si placa. Ad alimentarla ci pensa niente di meno che Mark Hamill, che critica apertamente il Luke Skywalker scritto da Rian Johnson.

Luke Skywalker

Star Wars: Gli Ultimi Jedi è indubbiamente il film del momento. Il nuovo capitolo della saga di Guerre Stellari è sulla bocca di tutti: c'è chi lo ama, c'è chi lo detesta. Insomma, l'opinione sia dei critici che dei fan è divisa, e molto spesso chiama in causa una comicità eccessiva che in qualche modo rovina il mood più drammatico della pellicola.

Oltra a questo, però, ci sono anche scene che in qualche modo vanno contro la mitologia scritta da Lucas e alcune di queste coinvolgono Luke Skywalker.

Vogliamo precisarlo: il risultato finale della storia scritta e diretta da Rian Johnson è più che buono, ma alcuni dettagli fanno la differenza, e proprio su questi ultimi si concentra l'attenzione degli appassionati.

Cosmic Booknews ha riportato una video-intervista in cui Mark Hamill critica in modo forte e deciso alcune scelte produttive che abbiamo visto ne Gli Ultimi Jedi. Addirittura, sembra che l'attore non consideri Episode VIII canonico.

Dichiarazioni molto interessanti, che vi riportiamo integralmente tradotte.

Ho detto a Rian, ‘I Jedi non si arrendono’. Intendo, se Luke commettesse un errore, cercherebbe in tutti i modi di correggerlo. È una differenza fondamentale. Ma non è la mia storia, è la storia di qualcun altro e Rian aveva bisogno di me per fare le cose in una certa maniera. Questo è il mio problema. Per me Luke non si sarebbe mai comportato così. Mi dispiace. Ma io sto parlando dello Star Wars di George Lucas, questo è uno Star Wars next gen. Devo ammettere però che ho sempre pensato a questo Luke come ad un altro personaggio. Forse è ‘Jake Skywalker’ ma non è il mio Luke Skywalker. Ho fatto quello che Rian voleva che facessi perché era necessario per la storia. Ascoltate, ancora non l’ho accettato a pieno ma è solo un film e spero che piaccia alle persone. Spero non si arrabbino. Credo fortemente che Rian fosse esattamente l’uomo giusto per questo lavoro.

Parole forti, quasi spiazzanti, che sicuramente andranno a creare ulteriori polemiche a riprova del fatto che le scelte e i comportamenti di alcuni personaggi storici in Gli Ultimi Jedi siano molto discutibili.

Non sappiamo come reagirà Disney a queste affermazioni di Hamill, chiare, impossibili da fraintendere. Secondo l'attore, il Luke Skywalker che abbiamo visto in Episode VIII non è il suo, e neanche quello di George Lucas.

[POLL]

Leggi anche

      Cerca