Tide Pods Challenge, masticare le capsule di detersivo è la nuova (e pericolosa) sfida nata sul web

Si chiama ‘Tide Pods Challenge’ l’ultima e pericolosa sfida nata sul web che invita i partecipanti a filmarsi mentre masticano capsule di detersivo per lavatrici, causando l'intossicazione di 37 persone in pochi giorni.

Primo piano di una confezione di capsule di detersivo per la lavatrice prodotte da Tide

Sembrano ormai lontani i tempi delle secchiate d'acqua gelida dell'Ice Bucket Challenge, la goliardica sfida diventata virale sul web nel 2014 nata con lo scopo di raccogliere fondi per la ricerca sulla sclerosi laterale amiotrofica.

Negli Stati Uniti è già allarme per la nuova e pericolosa sfida che ha preso piede tra i giovani sui social network e che ha già causato non poche vittime. Stiamo parlando della Tide Pods Challenge, la sfida delle capsule di detersivo per lavatrici prodotte dall’azienda Tide. Ma come funziona?

Chi decide di partecipare alla "sfida" deve filmarsi mentre mastica una capsula fino a quando non fuoriesce il sapone e, infine, postare l’"eroica impresa" su Instagram o Twitter utilizzando l’apposito hashtag #tidepods.

L’American Association of Poison Control Centers ha dichiarato che soltanto nei primi giorni del 2018 ci sono stati già ben 37 casi di intossicazione da capsule di detersivo tra i teenager, metà dei quali intenzionali.

Da quando è nata la sfida, inoltre, solo negli Stati Uniti sono stati accertati già 10 decessi per le conseguenze dell’indigestione di capsule di detersivo, tra cui due bambini e otto anziani con demenza.

Ann Marie Buerkle, dirigente della Consumer Product Safety Commission, in un intervista rilasciata a CBS News ha elencato quali sono i principali rischi in cui può incorrere chi partecipa alla Tide Pods Challenge:

Quello che è cominciato come un gioco ora si è spinto troppo oltre. L'ingestione delle capsule può portare a vomito, difficoltà respiratorie e perdita di coscienza, con i sintomi più gravi per le persone che hanno delle malattie precedenti.

Immancabile l'intervento dell’azienda Tide, la produttrice delle capsule di detersivo per lavatrici utilizzate per la sfida, che in un breve messaggio pubblicato via Twitter ha chiarito l’uso corretto del prodotto, che non ha nulla a che vedere con la masticazione:

Come dovrebbero essere usate le Capsule Tide? Per fare la lavatrice. Nient'altro. Mangiare una capsula Tide è una pessima idea, per questo abbiamo chiesto al nostro amico Rob Gronkowski di aiutarci a spiegare come devono essere utilizzate.

Twitter Primo piano delle capsule di detersivo per lavatrici prodotte da Tide

Alcune associazioni di consumatori statunitensi hanno chiesto alla Tide e a tutte le aziende che producono le capsule di detersivo per lavatrici di cambiare l'aspetto del prodotto, cioè renderlo meno "attrattivo" evitando di utilizzare colori brillanti.

Sarà una idea valida per interrompere una delle sfide più pericolose (e stupide) nate sul web?

Leggi anche

      Cerca