Game of Thrones 8, l'ultima scena di Daenerys Targaryen ha sconvolto Emilia Clarke

"Mi ha fo****o il cervello". Parole sue.

HBO Danerys arrabbiata in GoT 7

Che ti piaccia o meno, Game of Thrones finirà nel 2019. Ma come finirà? Da una parte se lo chiedono in molti, mentre dall'altra che chi preferisce non chiederselo nemmeno, per ovvi motivi.
Non si sa mai, il proprio personaggio preferito potrebbe anche morire (chiedere a Ned Stark, tanto per fare un nome fra quelli che hanno fatto più male).

Lo show HBO mira a chiudere il suo corso nel modo più eclatante possibile: in sostanza sarà un massacro. Di emozioni, certamente, ma anche di sangue.

Ma chi guiderà l'assalto ai nostri sentimenti? Probabilmente un personaggio principale - o più di uno - fra quelli più amati. Jon Snow o Daenerys Targaryen sono i più quotati al momento, anzi, per essere precisi la bilancia attualmente pesa più dalla parte della Madre dei Draghi, che batte il suo nipote-amante a livello di sostegno da parte dei fan.

O sostegno di questa ipotesi sono arrivati degli indizi direttamente dalle labbra di Emilia Clarke, che a Vanity Fair ha confessato:

Faccio tutte queste cose assurde [nell'ultima stagione dello show, n.r.d.]. Capirete cosa intendo quando vedrete gli episodi.

E fino a qui niente di sorprendente, visto che dopo 8 stagioni di GoT ormai la Clarke è una veterana di interviste spoiler-free.

Craig Mcdean/Vanity FairEmilia Clarke per Vanity Fair

Detto questo, però, l'attrice potrebbe essersi lasciata scappare qualcosa di troppo, parlando delle ultimissime scene di Daenerys Targaryen:

Mi ha fo****o il cervello sapere che quella sarà l'ultima impressione che rimarrà di Daenerys e di ciò che è...

Cos'avrà voluto dire? Che Dany seguirà le terrificanti orme del padre, il Re Folle, e brucerà tutti i suoi nemici (o amici, o entrambi)?

Visto che GoT 8 debutterà solo nel 2019, hai tutto il tempo di prepararti per un ultimo, doloroso, colpo al cuore. Anche l'attrice, però, sentirà la mancanza del suo personaggio più fortunato:

La trasformazione di Daenerys è il regalo più grande che abbia mai ricevuto come attrice, al 100%. Daenerys fa davvero parte di me, come io sono parte di lei, quindi [abbandonarla, n.d.r.] è qualcosa di incredibilmente spaventoso ma, allo stesso tempo, straordinariamente emozionante.

Valar Morghulis, dopo tutto...

VIA Esquire

Leggi anche

      Cerca