PlayStation potrebbe tornare in formato Mini? Sony fa la misteriosa

Dopo il successo delle console ridotte di Nintendo, come NES Mini e SNES Mini, potremmo vedere anche l'arrivo di PlayStation Mini? Per ora Sony non vuole commentare, ma assicura che sa come valorizzare il suo passato.

Sony L'originale PlayStation del 1994

Con il successo di NES Mini e SNES Mini di Nintendo il mercato delle console classiche in formato ridotto ha dimostrato di essere molto appetibile per i videogiocatori. Se vi stavate chiedendo se non fosse lecito attendersi anche PlayStation Mini da parte di Sony, l'eventualità è stata commentata direttamente da John Kodera, presidente di PlayStation.

Il dirigente si è trincerato dietro le parole "al momento non c'è niente di cui possa parlare" quando gli è stato chiesto se vedremo PlayStation Mini nel prossimo futuro. La casa giapponese, come spiegato da Kodera, sta in ogni caso analizzando tutte le vie possibili per valorizzare il suo passato, per decidere quelle più adatte per i suoi consumatori:

La nostra compagnia sta sempre riportando alla luce vecchi asset, penso che ci siano vari modi per farlo. Abbiamo già avuto dei confronti su quali siano i mezzi che abbiamo a disposizione.

Al momento sembra che la via scelta per i ritorni dei classici PlayStation sia quella dei remaster: Activision è autrice di quelli dedicati a Crash Bandicoot e a Spyro, mentre è stata Sony stessa ad annunciare il ritorno di MediEvil. In futuro, però, le carte in tavola potrebbero cambiare e lasciare spazio al puro retrogaming, come già visto nel caso delle classiche di Nintendo.

SonyL'originale PlayStation
Uscita nel 1994, PlayStation ha venduto oltre 102 milioni di unità

Voi vorreste PlayStation Mini? Quali giochi dovrebbero essere assolutamente inclusi?

Leggi anche

      Cerca