Apre il primo ristorante dedicato a Totoro, l'icona di Studio Ghibli

Si trova a Bangkok ed è chiamato May's Garden House Restaurant il primo, vero ristorante dedicato a Totoro, l'ormai leggendario personaggio nato dalla fantasia di Hayao Miyazaki e protagonista del capolavoro d'animazione Il mio vicino Totoro.

May's Garden Un primo piano di Totoro, l'icona di Studio Ghibli

È chiamato May's Garden House Restaurant ed è situato a Bangkok. Stiamo parlando dell primo ristorante (con licenza ufficiale) a tema Totoro presente al mondo.

Naturalmente, nulla a che vedere con il ristorante a tema chiamato Straw Hat Cafe e presente all'interno del Ghibli Museum, di proprietà dello stesso Studio Ghibli. Come riportato da Sora News e Kotaku, il nuovo locale dedicato al celebre e amatissimo "spirito buono" aprirà a maggio e includerà al suo interno un parco giochi, la serra delle orchidee, una piscina con barca e altro ancora.

Perché la Thailandia? Il produttore dello Studio Ghibli Toshio Suzuki a quanto pare ha scelto questa particolare location per via di alcune ali di pollo mangiate in una bancarella di cibo locale. Il piccolo punto di ristoro, gestito da una donna soprannominata "May", era infatti in procinto di chiudere i battenti, tanto che Suzuki ha avuto la straordinaria idea di donare una vera e propria "seconda vita" al ristorante, garantendo così la sopravvivenza di quei sapori unici, presenti solo a Bangkok. Ma non solo: Suzuki ha anche confessato che la campagna thailandese gli ha ricordato enormemente alcuni scorci giapponesi tanto amati in gioventù.

Ricordiamo, per chi non lo sapesse, che Il mio vicino Totoro è un film d'animazione del 1988, diretto da Hayao Miyazaki e prodotto da Studio Ghibli. La vicenda racconta di due giovanissime sorelle, Satsuki e Mei, le quali hanno deciso di andare a vivere assieme al padre in un piccolo paese di campagna, in modo da poter fare visita più facilmente alla loro mamma, gravemente malata e ricoverata in un ospedale della zona. In questa nuova cornice, le piccole faranno la conoscenza di alcune strane creature magiche, incluso Totoro, un buffo spirito della natura.

Poco sotto, alcuni dettagli della location, pubblicati in queste ore sulle pagine Facebook e Instagram ufficiali del ristorante.

Che ne pensate?

Leggi anche

      Cerca