Sharknado 6: il teaser dell'ultimo film con gli squali volanti

Sharknado 6 arriverà in estate: ecco il teaser in cui Ian Ziering fa il verso al Roy Scheider de Lo squalo di Spielberg. Gli squali volanti non hanno più confini.

Sharknado sta per tornare. Il sesto capitolo della saga cinematografica trash di The Asylum, diventata di culto grazie al passaparola degli spettatori, arriverà in estate.

E, a giudicare dal teaser qui sopra, lo farà in grande: coinvolgerà tutto il mondo. 

Del resto, gli squali volanti - lo sharknado è un tornado che risucchia gli squali dal mare e li fa volare sopra la città, lanciandoli un po' ovunque - avevano varcato già da tempo i confini di Los Angeles.

Dal 2013, anno del primo film, ne sono passati di squali sotto i ponti (cittadini).

Con l'ex Steve Sanders di Beverly Hills 9020, Ian Ziering, nei panni dell'esperto surfista Fin Shepard e Tara Reid (American Pie, Scrubs) in quelli della sua ex (ma non troppo) moglie April Wexler, Anthony C. Ferrante ha inaugurato una saga cinematografica che è arrivata là, dove nessuno aveva mai osato prima.

Mii servirà una motosega più grossa.

La battuta di Fin nel teaser del capitolo 6 - The Last Sharknado: It's About Time - fa il verso a quella del grande Roy Scheider ne Lo squalo di Spielberg, che la saga di Sharknado cita ripetutamente (insieme a quasi tutti gli altri film sugli squali).

Il messaggio è chiaro: Sharknado 6 si spingerà addirittura oltre i limiti che aveva già varcato.

Fra tuffi nelle fauci armati (appunto) di motosega per sventare lo squalo e preziosi anelli ritrovati in volo in bocca ad altri esemplari (guardare per credere), Sharknado non si è mai posto limiti e stavolta, con un promo che narra degli sharknado a livello mondiale, possiamo aspettarci di tutto e di più.

In fondo, la fortuna della saga è tutta qui: nella curiosità di scoprire quanto oltre ancora, con la fantasia, ci si potrà spingere. E nell'inevitabile divertimento che ne deriva.

Mentre The Asylum se la ride, allargando i propri orizzonti (penso allo zombienado di Z Nation...) e guadagnando cifre inattese.

Leggi anche

      Cerca