Carol: le frasi più belle dal film con Cate Blanchett

Ecco le frasi più memorabili di Carol, film con Cate Blanchett e Rooney Mara, che racconta di un amore proibito tra due donne nella New York degli anni '50.

Lucky Red Una scena di Carol

Carol è un film del 2015 di Todd Haynes, con Cate Blanchett e Rooney Mara nei ruoli principali. Al loro fianco troviamo anche Sarah Paulson e Kyle Chandler.

Ambientato nella New York anni '50, racconta la storia di una giovane commessa dei grandi magazzini e aspirante fotografa che, inaspettatamente, perde la testa per una signora benestante e infelicemente sposata. Insieme intraprenderanno un percorso che le porterà ad amarsi, a decidere di amarsi contro le convenzioni, contro i pregiudizi, contro tutti.

Il film è l'adattamento del romanzo di Patricia Highsmith The Price of Salt (edito in Italia con il titolo Carol), pubblicato nel 1952.

Carol ha partecipato al Festival di Cannes 2015, dove Rooney Mara ha vinto il premio come miglior attrice. La pellicola ha anche ricevuto 6 nomination agli Oscar.

Le frasi più belle tratte dal film Carol descrivono soprattutto la magia che s'instaura tra le due protagoniste e i loro amore contro i tabù dell'America conservatrice del dopoguerra. Memorabili anche le frasi spiritose della brillante Carol.

Lucky RedUna scena di Carol
Amor fou in Carol

Frasi

“Mia cara, niente accade per caso e tutto torna al punto di partenza. Nessuna mia spiegazione potrebbe essere di conforto per te, tu cerchi una soluzione, perché sei giovane, ma un giorno capirai tutto questo"
- Carol

"Il mio angelo piovuto dallo spazio"
- Carol

"Quando pensi cos'altro mi può succedere e ti accorgi di aver finito le sigarette"
- Carol

"Che utilità posso avere per lei? Per noi? Vivendo contro la mia stessa natura?"
- Carol

"Portami a letto"
-Therese

"Niente accade per caso, e tutto torna al punto di partenza"
- Carol

"Mi sento inutile, perché non posso aiutarti in nessun modo"
- Therese

"Perché si crede che le brutte notizie si accolgano meglio da seduti?"
- Carol

"Andrò ovunque la mia macchina mi porterà, a Ovest. Ho pensato che forse ti piacerebbe venire con me. Ci vieni?"
- Carol

"[Al telefono] Ehi Carol... Pronto Carol? [silenzio]... mi manchi"
- Therese

"Ora con Therese è successo. Lo volevo e non ho intenzione di negarlo"
- Carol

"Non ho mai visto nulla di simile" [vedendo Therese nuda]
- Carol

Dialoghi

Therese: Dimmi quello che fai.
Carol: Non l'ho mai saputo.

Carol: Il suo nome
Therese: Therese
Carol: Therese...non Teresa?
Therese: No
Carol: Therese Belivet...adorabile
Therese: Il suo?
Carol: Carol.

Carol: Felice anno nuovo!
Therese: Felice anno nuovo!
Carol: Harge e io non trascorriamo mai l'ultimo dell'anno insieme. Sempre una funzione aziendale. Sempre clienti da intrattenere.
Therese: Io passo l'ultimo dell'anno sempre da sola, sempre in mezzo alla folla. Ma non sono sola quest'anno.

Carol: Che fai di bello la domenica?
Therese: Nulla di particolare. E tu?
Carol: Niente ultimamente. Forse ti piacerebbe venire a trovarmi qualche volta. Sei la benvenuta. Almeno c'è un bel posto, quello in cui vivo. Ti piacerebbe venire a trovarmi questa domenica?

Carol: Therese, stai tremando.
Therese: No non è vero. Ho solo voglia di vederti.

Che ne pensate? Qual è la frase che vi ha colpito di più?

Leggi anche

      Cerca