Affari di Famiglia: Il Vecchio esclude il figlio più giovane dal testamento

Il testamento di Richard Harrison - Il Vecchio - è stato reso pubblico: grande stupore per l'esclusione del figlio Christopher e per l'assenza di spiegazioni.

History Channel Richard Harrison Il Vecchio

Richard Harrison torna alla ribalta a meno di un mese dalla morte: Il Vecchio di Affari di Famiglia ha lasciato un testamento che fa discutere.

Il sito The Blast ha ottenuto il documento che fa luce sulle ultime volontà di Harrison, ⤑morto a 77 anni il 25 giugno 2018, e ne ha divulgato il contenuto. La moglie Joanne Rhue e i due figli Joseph K. Harrison e Richard K. Harrison sono stati nominati beneficiari del patrimonio, il cui ammontare resta sconosciuto. Il terzo figlio, Christopher Keith Harrison, è stato dunque escluso volontariamente dal testamento. Il documento, però, non chiarisce le motivazioni della decisione:

Vorrei esprimere il mio amore e il mio affetto per Christopher Keith Harrison. Tuttavia per quanto riguarda il testamento ho deciso di non provvedere a lui, intenzionalmente e nel pieno possesso delle mie facoltà.

The BlastUno stralcio del testamento di Richard Harrison

Come mai Christopher è stato escluso? La prima versione del testamento indicava tutti i tre i figli come beneficiari. Sembra però che Il Vecchio abbia modificato il documento nel 2017, tagliando fuori Christopher.

A Rick, invece, è andato il ruolo di amministratore del patrimonio. Ed è stato lui a rilasciare un commento a Fox News. In realtà, la dichiarazione non fornisce ulteriori dettagli sul testamento e tenta solo di mantenere la questione in famiglia:

La famiglia aveva già discusso questa informazione e la questione resta una faccenda privata.

Restiamo in attesa delle dichiarazioni del diretto interessato, anche se la reazione di Rick sembra voler negare l’esistenza di spaccature nella famiglia Harrison. Intanto tutti i fan del Vecchio possono recarsi nel suo negozio a Las Vegas e salutare il loro beniamino davanti a un piccolo angolo dei ricordi, allestito da figli e dipendenti. Se vi trovate da quelle parti, fate un salto perché in esposizione c’è persino il suo famoso cappello!

Leggi anche

      Cerca