Non ci resta che il crimine, trailer e trama del film di Massimiliano Bruno

Marco Giallini, Alessandro Gassman e Gianmarco Tognazzi sono i protagonisti della nuova commedia del regista romano.

Massimiliano Bruno torna alla regia con una nuova, irresistibile commedia. Non ci resta che il crimine è il film che vede protagonisti tre tra i migliori attori in circolazione: Marco Giallini, Alessandro Gassman e Gianmarco Tognazzi.

01 DistributionIl poster del nuovo film di Massimiliano Bruno

Ambientata nella Roma di oggi, la storia segue l’impresa di tre amici che, con scarsi mezzi ma grande talento creativo, decidono di organizzare un Tour Criminale di Roma alla scoperta dei luoghi simbolo della Banda della Magliana.

Un scherzo del destino scatena un incredibile viaggio temporale, che catapulta i tre nel 1982. Sono i giorni dei mondiali di Spagna, ma anche quelli in cui la vera Banda della Magliana agisce senza scrupoli all’apice del suo potere.

01 DistributionI tre protagonisti del film Non ci resta che il crimine

A due anni da Beata ignoranza, Massimiliano Bruno (che si è ritagliato anche una piccola parte nel film) torna dietro la macchina da presa per una nuova commedia italiana che, almeno nel titolo, omaggia un cult come Non ci resta che piangere.

Nel cast del film, oltre ai tre mattatori, anche Edoardo Leo nei Panni di Enrico De Pedis e Ilenia Pastorelli in quella di una vulcanica ballerina.

Non ci resta che ridere!

Leggi anche

      Cerca