Trovata in Scozia la distileria di whisky più vecchia del mondo (annata 1494!)

A quanto pare il whisky esiste da molto, moltissimo tempo. In Scozia, infatti, è stata ritrovata una vecchia distilleria risalente al 1494.

Lindores Abbey Distillery Gli archeologi responsabili del ritrovamento

È stata ritrovata, tra le rovine di un'abbazia scozzese, una vecchia struttura medievale, ritenuta uno dei più antichi alambicchi (un vecchio apparecchio per la distillazione) al mondo.

Gli archeologi presenti allo scavo hanno confermato che le peculiarità della struttura sono caratteristiche degli alambicchi tradizionali dell'era medievale e che il residuo trovato all'interno è in linea con le pratiche di fermentazione e distillazione del tempo. 

Nella struttura sono state trovate tracce di carbone, orzo, avena e grano risalenti - ovviamente - al periodo medievale, quando i monaci iniziarono a distillare il loro bols di malto, ovvero l'attuale whisky scozzese. 

La distillazione di whisky nel sito risale al 1494, almeno secondo i documenti rinvenuti negli Exchequer Rolls di re James IV di Scozia

Lindores Abbey DistilleryIl sito archeologico dove è stata ritrovata la distilleria

Drew McKenzie Smith, fondatore e amministratore delegato della Lindores Abbey Distillery, ha dichiarato:

È difficile sopravvalutare il potenziale significato di questa scoperta. Molti segni indicano che questo è uno degli alambicchi più vecchi mai scoperti, è quasi certamente il sito a cui fanno riferimento gli Exchequer Rolls del 1494.

Ma la Scozia non è nuova a queste scoperte. Ad esempio, un altro gruppo di archeologi, ha scoperto un tesoro di antichi reperti in un forte che gli archeologi ritengono sia stato raso al suolo dai vichinghi. 

Nel 2014, uno stupefacente tesoro di argento antico, che si credeva fosse stato usato come mazzetta dai romani, è stato scoperto con un metal detector da un adolescente a Dairsie, nella regione scozzese di Fife.

Chissà quali altre scoperte ci riserva questo paese così ricco di tradizioni e leggende.

Via Fox News

Leggi anche

      Cerca