American Gods 2: uscita la data della premiere, sarà marzo 2019

Dopo un periodo turbolento, la serie basata sul romanzo di Neil Gaiman, American Gods, tornerà con la seconda stagione a marzo 2019. La guerra fra divinità continua.

Starz Primo piano di Ian McShane, uno dei protagonisti di American Gods

A due mesi dal lancio del trailer di American Gods 2, Starz ha annunciato la data della premiere. La seconda stagione uscirà il 10 marzo 2019 negli Stati Uniti, mentre in Italia sarà disponibile sulla piattaforma streaming Amazon Prime Video a partire dall'11 marzo.

La guerra fra dei vecchi e nuovi finalmente torna sul piccolo schermo, dopo i non pochi problemi avuti all'interno della produzione.

Dopo la fine della prima stagione, infatti, si erano creati conflitti tra i produttori esecutivi divisi in due fazioni: da una parte la coppia Bryan Fuller e Michaek Green, dall'altra Neil Gaiman. Lo scrittore britannico, autore del romanzo da cui la serie è tratta, cominciò a lamentarsi del fatto che l'impostazione della seconda stagione si allontanava dal romanzo. Il risultato fu il licenziamento dei due showrunner, Fuller e Green, e il conseguente ingresso di Jesse Alexander, che si dimostrò più fedele al lavoro di Gaiman.

FremantleMedia North AmericaEcco il poster della seconda stagione di American Gods
La locandina ufficiale della seconda stagione di American Gods

Ma questo scatenò un ulteriore conflitto. Buona parte del cast di American Gods, fedele ed entusiasta del lavoro che stava prendendo forma dall'idea di Fuller e Green, si oppose al nuovo showrunner appena arrivato. L'atmosfera si scaldò a tal punto che fu annunciato il licenziamento di Alexander.

Dissipati questi ultimi conflitti, American Gods, ora, è pronto a tornare a raccontare la guerra fra divinità. La seconda stagione sarà composta da 8 episodi, come la prima, e vedrà confermato pressoché lo stesso cast.

Ritroveremo, dunque, tra i principali protagonisti, Ian McShane nei panni di Mr Wednesday, Ricky Whittle nelle vesti di Shadow Moon, Emily Browining (Laura Moon), Crispin Glover (Mr. World), Pablo Schreiber (Mad Sweeney), Yetide Badacki (Bilquis) e Orlando Jones (Mr. Nancy).

Leggi anche

      Cerca