Aquaman 2 sarebbe già nei piani di DC e Warner Bros.

Il film sul supereroe dei mari Aquaman deve ancora uscire nei cinema, e Warner Bros. sta già pensando al sequel.

Warner Bros. Il supereroe Aquaman tornerà nel sequel

Il futuro nuovo Re dei mari Aquaman sta per inondare i cinema di tutto il mondo, e a quanto pare tornerà ancora. 

Il dirigente Warner Bros. Toby Emmerich, nonostante il film debba ancora uscire nelle sale, ha già pianificato un sequel.

La notizia è riportata dal sito americano di informazione cinematografica, e non solo, The Hollywood Reporter. Se Aquaman avrà il successo sperato, lo studio non tarderà a ingaggiare uno sceneggiatore.

Gli indizi che portano a pensare che Aquaman sarà un successo sono molteplici:

  • Negli Stati Uniti le prevendite sono vicine, se non superiori, a quelle di film di successo come Venom, Avengers: Infinity War e Mission: Impossible - Fallout
  • Il 7 dicembre Aquaman esce nei cinema cinesi: un raro caso di programmazione anticipata che potrebbe regalare al film incassi record in uno dei mercati più floridi del settore
  • Il personaggio protagonista interpretato da Jason Momoa è stato introdotto nel film Justice League del 2017, ed è subito entrato tra i preferiti del pubblico
  • Aquaman è il primo film dedicato interamente all'eroe DC. Questo aspetto, normalmente, incuriosisce e induce ad andare al cinema anche un pubblico più ampio rispetto a quello legato a film tratti da fumetti.
  • Le recensioni positive fanno indubbiamente bene alla promozione del film. Aquaman è stato definito come uno "Star Wars sott'acqua" con incredibili effetti speciali

[POLL]

In Italia, il film diretto da James Wan, sarà in programmazione nelle sale dal primo gennaio, per un inizio d'anno super. 

Leggi anche

      Cerca