Avengers: Endgame, dopo il trailer i fan temono per Tony Stark - risponde la NASA

Dopo il trailer di Avengers: Endgame i fan sono preoccupati per le condizioni di Tony Stark e si sono rivolti alla NASA per provare a salvarlo.

Negli ultimi giorni ormai non si parla d'altro sui social: il trailer di Avengers: Endgame ha sbancato in rete e travolto i fan della saga cinematografica Marvel. Aspettare fino al prossimo aprile sarà difficile per tutti. Tra teorie, impressioni esuggerimenti, emergono anche delle situazioni divertenti che mostrano tutta la creatività dei fan degli Avengers. 

Nel trailer di Avengers: Endgame vediamo Tony Stark/Iron Man (Robert Downey Jr.) apparentemente perso nello spazio e in difficoltà. A chi possono rivolgersi i fan per salvare il loro eroe in fin di vita nello spazio? Ovviamente alla NASA!

L'ente spaziale americano non si è fatto pregare e, travolto dai tweet e dalla richieste d'aiuto dei fan, ha risposto a tono su Twitter. "Hey Marvel, abbiamo saputo di Tony Stark", ha scritto la NASA in risposta ai fan Marvel sul social network: "Per quanto ne sappiamo la prima cosa che dovreste fare è andare nella sala di controllo e tenere le orecchie aperte per 'Avengers abbiamo un problema'. Ma se lui non può comunicare, allora raccomandiamo alle squadre rimaste a terra di usare tutte le loro risorse a disposizione per trovarlo". 

Una risposta sicuramente sagace e adatta alla situazione, ma che non aiuta i fan di Tony Stark e del mondo degli Avengers. Così insoddisfatti dalla NASA, i fan Marvel si sono rivolti al filantropo e imprenditore miliardario Elon Musk

L'uomo della Tesla e di Space X non ha risposto direttamente alla questione ma si è limitato a rispondere "Machete!" a un utente che ha postato la scena di Machete Kills in cui Musk fa un cameo e manda il personaggio interpretato da Danny Tejo nello spazio.

Cosa succederà in Avengers: Endagame? chi salverà Tony Stark? tutte domande che resteranno senza risposta, giustamente, fino ad aprile quando il film uscirà nelle sale. Il co-sceneggiatore Christopher Markus, come riportato da Comicbook, ha spiegato che il quarto Avengers sarà "un film diverso rispetto a quello che ci si aspetta. Inoltre le morti sono reali. [...] Prima lo accettate e prima potrete passare alla prossima fase del lutto";

Vi abbiamo spezzato il cuore, ora è il momento di sconvolgervi. 

L'attesa per l'uscita del film nelle sale, il 24 aprile 2019 in Italia, sarà sempre più lunga e complicata per i fan della saga. 

Leggi anche

      Cerca