Il trailer del film evento Calcutta - Tutti in piedi

Arriva al cinema il live sold out all'Arena di Verona che ha incantato 13mila persone.

No, non è un musicarello, ci tiene a precisare Edoardo D’Erme in arte Calcutta dal suo profilo Instagram.

Il cantante di Latina è il fenomeno del pop italiano che negli ultimi anni sta conquistando un pubblico gigantesco, tanto da permettergli di riempire lo scorso 6 agosto l’Arena di Verona, con un live sold out che ha raccolto 13mila persone.

Lucky RedLa locandina del film  Calcutta - Tutti in piedi

Quella serata è diventata un evento cinematografico per tutti quelli che avrebbero voluto esserci, o per quelli che hanno voglia di rivivere quell'emozione.

Il 10, 11 12 dicembre Calcutta - Tutti in piedi sarà lo speciale, realizzato da Giorgio Testi, dedicato alla sfida vinta dal cantante, ovvero quella di essere stato il primo artista indipendente italiano ad organizzare un live in un luogo “sacro” per la musica mondiale.

Il concerto all’Arena e quello allo stadio Francioni di Latina sono stati gli unici due eventi estivi a sostegno dell’uscita di Evergreen, terzo album che ha riconfermato Calcutta come musicista unico nel suo genere.

Lucky RedCalcutta durante il concerto all'Arena di Verona

Le riprese del regista Giorgio Testi sono perfette e riescono a far immergere lo spettatore in quella serata magica. Testi infatti è uno specialista di riprese live e concerti, e negli anni ha lavorato per grandi artisti come Oasis, Bon Jovi, Rolling Stones, Blur e Amy Winehouse.

Un’ora e mezza per 24 canzoni ormai cult - da Orgasmo a Cosa mi manchi a fare, da Gaetano a Pesto - e duetti con amici come Francesca Michielin (insieme cantano Kiwi, Del Verme e Io non abito al mare) e Brunori Sas che regala un momento acustico davvero intimo.

Se l’esperienza mancata di quel concerto è il più grande rimpianto estivo che avete, non disperate e vivetela al cinema.

Leggi anche

      Cerca