Il nuovo browser di Microsoft supporterà le estensioni di Chrome

Microsoft ha intenzione di creare una propria versione del browser Chrome. In considerazione di ciò, un dipendente dell'azienda ha confermato che il software supporterà le estensioni proprio di Google Chrome.

Microsoft / Google Loghi dei browser Microsoft Edge e Google Chrome

L'esperimento di Microsoft con il browser Edge non ha avuto i risultati sperati e l'azienda di Redmond ha deciso di virare su una soluzione basata su Chromium. Una delle novità confermate è il supporto alle estensioni del ben più popolare Chrome.

Google Chrome, nonostante sia (troppo) energivoro, è uno dei browser web più utilizzati, sia da PC/Mac che smartphone e tablet. Si tratta di un piattaforma agile e personalizzabile, con una interfaccia user friendly.

Microsoft ha deciso di seguire questo esempio, e Kyle Pflug della divisione software ha confermato su Reddit che il nuovo browser supporterà le amatissime estensioni di Chrome.

È nostra intenzione supportare le estensioni esistenti di Chrome.

Pflug, disponibile a sciogliere i dubbi degli utenti, ha dichiarato che il nuovo browser sarà disponibile per tutti i dispositivi di Microsoft, o che almeno è questo il piano dell'azienda. È lecito dunque pensare anche alla categoria videoludica, con Xbox One e Hololens in prima linea.

Leggi anche

      Cerca