Quentin Tarantino trova i ladri di notte in casa, li affronta e li fa fuggire

Gran prova per Quentin Tarantino, che nel cuore della notte si è trovato davanti a una situazione degna dei suoi film: il regista ha scoperto i ladri in casa propria e li ha affrontati, costringendoli alla fuga.

Quentin Tarantino si è appena sposato con la modella Daniella Pick e sembrava essere nel periodo più felice e sereno della sua vita, ma quello che gli è capitato nel cuore della notte strizza l’occhio a qualcuna delle sue scene pulp.

Il regista ha ricevuto una visita a sorpresa quando meno se lo aspettava: erano i ladri – precisamente due individui di sesso maschile - che Tarantino in persona ha sentito muoversi nelle stanze della sua casa.

La notizia è stata riportata da TMZ, che ha rivelato che Tarantino dopo aver sentito i rumori avrebbe scoperto i ladri e si sarebbe trovato faccia a faccia con loro nella sua abitazione di Woodrow Wilson Drive, a Los Angeles.

Poi il regista di Pulp Fiction avrebbe "affrontato" gli ospiti indesiderati, in un modo non precisato dal portale. In ogni caso, i malviventi sono fuggiti di corsa dall’abitazione di Tarantino, riuscendo tuttavia a portare con sé alcuni oggetti di valore, come dei gioielli.

Sarebbe curioso sapere se Tarantino, alle prese nella realtà con una delle situazioni di pericolo che racconta sul grande schermo, si sia spaventato o abbia davvero fatto l’eroe.

Al momento, come riporta sempre TMZ, la polizia sta cercando di ricostruire la dinamica dell’accaduto tramite le telecamere di sorveglianza.

Tarantino sta lavorando a un film attesissimo, in uscita il 26 luglio nelle sale americane: Once Upon A Time in Hollywood, che proporrà un cast stellare (a partire da Brad Pitt, Leonardo DiCaprio e Margot Robbie). La trama racconterà la storia vera del massacro dell’attrice Sharon Tate - a opera della setta di Charles Manson – dal punto di vista di un attore sul viale del tramonto e della sua controfigura.

Sony Pictures EntertainmentUna scena di Once Upon a Time in Hollywood
Once Upon a Time in Hollywood, Brad Pitt e Leonardo DiCaprio protagonisti

Che ne pensate? Vi immaginate Tarantino come un giustiziere senza paura?

      Cerca