The Conjuring 3: James Wan conferma i primi dettagli sulla trama

James Wan, durante un'intervista, ha confermato alcuni interessanti dettagli sulla trama di The Conjuring 3.

Warner Bros. I coniugi Warren interpretati da Vera Farmiga e Patrick Wilson

Patrick Wilson e Vera Farmiga sono pronti a riprendere il ruolo dei coniugi Warren in The Conjuring 3. Il terzo capitolo della saga sarà molto diverso dagli altri due, anche se è sempre basato su una storia vera. Ecco le parole che James Wan ha rilasciato a Bloody Disgusting:

La storia non è basata sugli artefatti ma è comunque legata uno dei casi dei coniugi Warren. Si parla di un uomo processato per omicidio che sostiene di essere stato posseduto. Credo che sia la prima volta in assoluto nella storia americana che gli avvocati dell'accusato hanno usato la possessione demoniaca come difesa. 

Ha poi continuato:

I tre film di The Conjuring sono come la nave madre di un universo condiviso [il Conjurverse n.d.r.]. Questo è il motivo per cui tutti i film sono basati sui file dei casi dei coniugi Warren. La cosa importante è che la madre nave resti ancorata all'ispirazione dei veri coniugi Warren.

Il terzo capitolo di The Conjuring sarà diretto da Michael Chaves (La Llorona - Le lacrime del male). Pare che James Wan sia rimasto molto impressionato da Chaves:

Mi sento come se fosse un giovane cineasta emergente in questo mondo. È un ragazzo che capisce come funzionano questi film. È davvero bravo a lavorare con gli attori e voglio continuare a lavorare con lui.

Il regista malaysiano ha speso anche belle parole su La Llorona - Le lacrime del male (che debutterà nei nostri cinema il 18 aprile 2019):

Sono stato un grande fan di quella storia, di quel mondo. Penso che sia davvero interessante guardare ad altre culture. Mi piacerebbe esplorare altre leggende asiatiche.

Vi ricordo che Annabelle 3 (che ha da poco terminato le riprese) debutterà il 3 luglio 2019, mentre il terzo capitolo di The Conjuring è atteso per il 2020.

Leggi anche

      Cerca