Oz: il cast della storica serie di Tom Fontana ieri e oggi

Ecco gli attori ieri e oggi del capolavoro HBO che ha rivoluzionato il mondo delle serie TV ambientata nel penitenziario di massima sicurezza Oswald.

HBO Oz: Tobias Beecher e Chris Keller

Prodotta da HBO e andata in onda a partire dal 12 luglio 1997, Oz si è distinta da subito nel panorama delle serie TV. Nel corso di 6 stagioni si è infatti imposta come opera rivoluzionaria nel suo genere, sia per la struttura della trama costituita da diverse storie raccontate in parallelo che per la violenza esplicita ed il realismo che a tratti ha spiazzato il pubblico, facendolo al contempo affezionare ai personaggi. Capolavoro di Tom Fontana, è considerata da molti una serie tra quelle che hanno ispirato le odierne serie TV più di successo nel suo genere - ad esempio Orange Is the New Black o Prison Break.

L'ultima stagione di Oz è andata in onda nel 2003. In Italia le prime quattro stagioni sono state trasmesse su diversi canali, tra il 1999 e il 2001. Nel 2017 tutto lo show è stata riproposto per intero su Sky Atlantic con l'aggiunta delle ultime due stagioni ancora inedite al pubblico italiano.

Un'altra particolarità della serie è il suo essere ambientata quasi completamente all'interno di un carcere, più precisamente nel penitenziario di massima sicurezza Oswald (da qui l'abbreviazione “Oz”). I suoi detenuti principali sono quelli che scontano la loro pena in una sezione sperimentale del carcere chiamato Emerald City (nome preso in prestito dalla Città di Smeraldo nel celebre libro Il meraviglioso mago di Oz), che per gli spettatori italiani ha preso il nome di “Paradiso”.

HBOI protagonisti di Oz

Nel Paradiso accade ogni sorta di vicende, spesso con epiloghi cruenti. Lotte tra detenuti e guardie, ma soprattutto tra detenuti stessi, per questioni di potere, droga e vendetta. Anche le scene di sesso esplicito sono frequenti, così come le relazioni omosessuali. Gli abitanti del Paradiso appartengono alle culture più diverse e di conseguenza nascono raggruppamenti spontanei: musulmani, suprematisti bianchi, centauri, afroamericani (detti “zombie”), italo-americani, irlandesi, ispanici, cristiani e altri gruppi minori.

Oz ha da poco compiuto 21 anni dalla sua messa in onda, ma resta tra le serie più attuali mai girate. Ecco come sono cambiati gli attori nel cast di Oz.

Lee Tergesen - Tobias Beecher

HBOOz: Tobias Beecher

Oz è stata una delle prime serie a presentare al pubblico una trama orizzontale con svariati personaggi della medesima importanza, tuttavia Tobias Beecher può essere considerato il protagonista assoluto di Oz. Il primo episodio della serie racconta infatti anche il suo primo giorno di detenzione. Col passare delle stagioni viene mostra la sua metamorfosi dalle innumerevoli sfaccettature, dove emerge la sua grande - e alterna - profondità d'animo che spicca nel quotidiano clima di violenza e caos tipici del Paradiso.

L'interpretazione di questo personaggio di centrale importanza è spettata a Lee Tergesen, attore che è diventato noto proprio grazie ad Oz. Tergesen ha preso parte anche a molti altri film e serie TV tra cui Desperate Housewives, The Americans e American Horror Story. È anche nota ai fan di Oz la sua partecipazione a una puntata di Law & Order - Unità vittime speciali insieme al collega Christopher Meloni, suo compagno di carcere nel Paradiso. È sposato dal 2011 con Yuko Otomo e i due hanno avuto una figlia, Lily. La sua ultima apparizione è stata nella serie TV The Purge, ispirata alla serie di film La notte del giudizio, dove interpreta il misterioso ed inquietante Joe.

J. K. Simmons - Vern Schillinger

HBOOz: Vern Schillinger

È Vern Schillinger il più grande nemico di Beecher fin dalla prima puntata. Quest'ultimo verrà infatti stuprato ed umiliato da colui che inizialmente è il suo compagno di cella. Shillinger è tra le personalità con più potere ad Oz, oltre ad essere capo della Fratellanza Ariana. Fa notare i suoi ideali dispotici fin dall'inizio della serie, quando tatua una svastica sulla natica di Beecher.

Simmons ha preso parte a innumerevoli film: è famoso per la trilogia di Spider-Man di Sam Raimi e per aver vinto un Oscar come miglior attore non protagonista con Whiplash. La sua serie più importante oltre ad Oz è sicuramente Law & Order - I due volti della giustizia. Tra le altre spiccano Law & Order - Unità vittime speciali e l'ultima ha cui preso parte: Counterpart, dove riveste il ruolo del burocrate protagonista Howard Silk. È sposato dal 1996 con Michelle Schumacher e hanno due figli. Anche la moglie ha lavorato in Oz, nel ruolo di Norma Clark.

Terry Kinney - Tim McManus

HBOOz: Tim McManus

Braccio destro del dirigente del carcere Leo Glynn ed ideatore e supervisore del Paradiso, Tim McManus è un uomo con alti ideali di giustizia che mette anima e corpo nel suo lavoro, rischiando anche la vita e facendo di tutto per mitigare i continui contrasti tra i detenuti.

Il volto di McManus è quello di Terry Kinney, membro fondatore della compagnia teatrale di Chicago Steppenwolf Theatre Company. La seconda moglie dell'attore, Kathryn Erbe, recitò anch'essa in Oz (nel ruolo della condannata a morte Shirley Bellinger) e insieme hanno avuto due figli. Kinney è stato tra i membri più importanti del cast nel film Gli irriducibili, ed ha lavorato in altri film e serie TV tra cui The Unusuals - I soliti sospetti, The Mentalist e The Good Wife. L'ultimo film a cui ha partecipato è Red Zone - 22 miglia di fuoco.

Christopher Meloni - Chris Keller

HBOOz: Chris Keller

Personaggio di spicco a Oz, Chris Keller è un magnetico e attraente sociopatico che, grazie al suo innato carisma, riesce ad essere un abile manipolatore: è una dote molto utile per sopravvivere in quel feroce contesto. Nonostante abbia diverse ex mogli fuori dal carcere si lega sentimentalmente al suo compagno di cella Tobias Beecher, dando vita ad una relazione di amore e odio tra le più coinvolgenti della serie, da molti considerata una tra le migliori love story televisive in assoluto.

È il poliedrico Christopher Meloni a prestare il suo fascino a Chris Keller, personaggio rimasto nel cuore dei suoi fan nonostante l'attore sia universalmente più famoso per Law & Order - Unità vittime speciali, dove ha interpretato il famoso detective Elliot Stabler per 272 episodi. Ha lavorato anche in alcuni film come L'esercito delle 12 scimmie e Sin City - Una donna per cui uccidere, oltre che in numerose serie TV. Mariska Hargitay, sua collega storica sul set di Law & Order - Unità vittime speciali è anche la madrina della sua prima figlia, Sophia Eva Pietra. Meloni ha infatti avuto due figli (il secondo è Dante Amadeo) con la scenografa Sherman Williams, sua moglie dal 1995. L'ultima serie TV a cui ha preso parte l'attore è ⤑Happy!, serie splatter divertente e visionaria ispirata all'omonimo fumetto, dove veste i panni del protagonista Nick Sax, alcolista ed ex detective che parla con un unicorno blu.

Harold Perrineau - Augustus Hill

HBOOz: Augustus Hill

Augustus Hill è l'unico personaggio di Oz che compare in ogni singolo episodio. La sua caratteristica principale è quella di essere anche il narratore della serie. Ogni episodio è costellato da diversi monologhi di Augustus sulla sua sedia a rotelle, talvolta con travestimenti e in contesti teatrali, atti ad introdurre le varie situazioni (nonché presentare i nuovi personaggi) in modo originale ed evocativo.

Harold Perrineau dopo il suo ruolo in Oz è diventato famoso per la sua interpretazione di Link nella trilogia di Matrix - è presente in Matrix Realoaded e Matrix Revolutions. Ha preso parte anche a molte serie TV come Criminal Minds, Sons of Anarchy ed in particolare l'ormai storica Lost, dove Perrineau ha dato il volto al naufrago Michael Dawson. L'attore è sposato dal 2002 con Brittany e la coppia ha tre figlie. Le ultime serie TV in cui ha lavorato sono il musical drama Star e la serie drammatica Claws.

Dean Winters - Ryan O'Reily

HBOOz: Ryan e Cyril O'Reily

“Il re della danza” O'Reily, l'irlandese, è tra i personaggi più importanti e amati di Oz. Abile calcolatore, riesce facilmente a uscire dalle situazioni scomode manipolando con maestria i precari equilibri di potere del Paradiso. Ma anche le sue questioni affettive hanno un ruolo centrale: il suo legame viscerale col fratello disabile Cyril e il suo amore ossessivo per la dottoressa Gloria Nathan sono tra le storie più interessanti tra quelle che si dipanano nel Paradiso.

Ed è proprio insieme al fratello che Dean Winters ha preso parte ad Oz: infatti l'attore che interpreta Cyril è Scott William Winters, suo fratello anche nella vita reale. Dean Winters è stato scelto da Tom Fontana in modo anomalo: faceva l'attore solo saltuariamente e lavorava in un bar per il resto del tempo, ed è proprio in quel bar che Tom Fontana lo ha conosciuto casualmente. In seguito l'attore ha preso parte ad altri film come Ipotesi di complotto e John Wick, e a serie TV come Terminator: The Sarah Connor Chronicles e Life on Mars. La serie TV più famosa in cui ha partecipato oltre ad Oz è Law & Order - Unità vittime speciali, dove di nuovo è stato collega di set di Christopher Meloni. Dal 2009 al 2010 ha avuto diversi problemi di salute che lo hanno tenuto lontano dagli schermi, dove è ritornato a partire dalla serie di successo 30 Rock. La sua ultima apparizione cinematografica è stata in Crazy Night - Festa col morto.

Eamonn Walker - Kareem Said

HBOOz: Kareem Said

Kareem Said è il capo dei Musulmani all'interno del carcere di Oswald, autore anche di diversi libri a tema politico e religioso e attivista per i diritti dei neri. Il suo codice morale è ferreo, e da subito diventa un punto di riferimento del Paradiso, creando anche varie tensioni tra i detenuti per le sue regole rigide. È infatti fortemente contrario all'uso di droghe, che ad Oz sono all'ordine del giorno. Diventerà mentore di Beecher e acerrimo nemico di Adebisi, per il temperamento diametralmente opposto dei due.

Il leader religioso è interpretato da Eamonn Walker, attore britannico che è poi apparso in serie TV come E.R. - Medici in prima linea e King, e in film come Unbreakable - Il predestinato e L'ultima alba. L'ultima serie TV a cui ha partecipato è Chicago Fire (compresi i suoi tre spin-off) dove ha interpretato il comandante dei vigili del fuoco Wallace Boden. L'attore è sposato con Sandra Walker e i due hanno tre figli, di cui due sono gemelli.

Kirk Acevedo - Miguel Alvarez

HBOOz: Miguel Alvarez

Alvarez è il personaggio più importante dei Latinos e uno dei più umani e drammatici di Oswald. In perenne tormento e sofferenza per via del suo carattere fragile e volubile, il personaggio di Kirk Acevedo è tra quelli più ricordati dai fan. Tossicodipendente e con frequenti episodi di violenza - anche verso sé stesso - è tra gli abitanti del Paradiso che più spesso finiscono in isolamento.

Kirk Acevedo è nato a Brooklyn da genitori portoricani. Co-fondatore della compagnia teatrale The Rowschach Group, è conosciuto dal pubblico anche per la sua recitazione in Law & Order - Il verdetto e in Fringe, dove interpreta l'agente dell'FBI Charlie Francis. L'attore ha preso parte anche a diverse produzioni cinematografiche, in particolare La sottile linea rossa, che gli è valsa un ALMA Award. È sposato con l'attrice Kiersten Warren e la coppia ha un figlio. L'ultima serie TV nella quale ha lavorato è Arrow.

Adewale Akinnuoye-Agbaje - Simon Adebisi

HBOOz: Simon Adebisi

Adebisi è la mina vagante di Oswald, il personaggio più imprevedibile e tra i più violenti. Diventa il leader del gruppo degli afroamericani nel Paradiso ed è ai vertici dello spaccio di droga grazie anche al suo lavoro nella cucina del carcere.

È Adewale Akinnuoye-Agbaje a prestargli il volto - e il fisico possente. L'attore e sceneggiatore britannico con origini nigeriane è conosciuto dai fan anche per la sua interpretazione di Mr. Eko in Lost, dove ha recitato anche Harold Perrineau. Laureato in legge e buddista (membro della Soka Gakkai International), Adewale ha preso parte a molti altri progetti sia cinematografici che televisivi. Al cinema è apparso in svariati film tra cui Thor: The Dark World, La mummia, The Bourne Identity e - l'ultimo - Suicide Squad. In televisione ha invece partecipato a diverse serie TV come American Odissey e Il Trono di Spade, fino a Ten Days in the Valley.

Rita Moreno - Sorella Peter Marie Reimondo

HBOOz: Sorella Peter Marie Reimondo

Sorella Peter Marie è la psicologa del carcere di Oz e conduce un programma per il recupero dalla tossicodipendenza. È tra le poche donne che lavorano nel penitenziario e tra le poche donne nel cast della serie. La sua grande sensibilità è affine a quella di Tim McManus e ai suoi progetti per rendere il carcere un luogo più umano in vista di un miglioramento reale della vita dei detenuti. La storia di Peter Marie è spesso connessa a diversi di loro, come Keller che con il suo fascino manipolatore le instilla dubbi riguardo la sua fede, o Beecher che instaura con lei un legame di amicizia e collaborazione.

Rita Moreno - anche cantante e ballerina - ha origini portoricane ed è nata nel 1931. Grazie al suo talento è tra i 15 attori al mondo ad avere il titolo EGOT. Ha infatti vinto due Emmy Awards, un Grammy Award, un Premio Oscar e un Tony Award. Dal 1950 in poi è apparsa in decine di film famosi, da Cantando sotto la pioggia a West Side Story - che le è valso l'Oscar. Ha partecipato anche ad altre numerose serie TV come Ugly Betty, Happily Divorced e sta lavorando alla serie Giorno per giorno. Rita Moreno è conosciuta anche per la sua vita sentimentale travagliata: ha avuto infatti una storia con Marlon Brando e un flirt con Elvis Presley. Si è poi sposata con Lenny Gordon con il quale ha avuto una figlia anch'essa attrice, Fernanda (Gordon) Fisher.

BD Wong - Padre Ray Mukada

HBOOz: Padre Ray Mukada

Padre Ray Mukada è il cappellano del penitenziario di Oswald. La sua spiritualità è finalizzata al rendere migliore la vita dei detenuti, ascoltandoli e stando loro accanto nelle difficoltà, nella misura in cui i detenuti stessi si lasciano avvicinare. Mukada infatti affronta svariate pressioni nelle faticose giornate di lavoro ad Oz, che lo portano anche a compiere piccoli gesti che non si direbbero appropriati a un uomo di chiesa, come ad esempio il cedere al vizio del fumo.

BD Wong è un attore statunitense con origini cinesi. Oltre ad Oz a preso parte a numerose serie TV di successo come Law & Order - Unità vittime speciali, Mr. Robot e Gotham. L'ultima a cui ha partecipato è American Horror Story: Apocalypse (l'ultima stagione) nei panni dello stregone Baldwin Pennypacker. È conosciuto anche per la sua recitazione nell'opera teatrale M. Butterfly, grazie alla quale ha vinto un Tony Award ed altri riconoscimenti. Al cinema è apparso in altrettanti film famosi, in particolare Jurassic Park, Jurassic World e Jurassic World - Il regno distrutto. Bird Box è il suo film di più recente uscita. L'attore, dichiaratamente gay ed è stato legato dal 1988 al 2004 a Richie Jackson. La coppia ha avuto due figli da maternità surrogata, dei quali il primo è morto 90 minuti dopo la nascita. Wong ha scritto un libro di memorie su questa esperienza, dal titolo Following Foo: The Electronic Adventures of the Chestnut Man. L'attore nel 2018 ha infine sposato Richert John Frederickson Schnorr, suo compagno da otto anni.

Nel 2007 c'è stata una reunion di parte del cast di Oz in vista del 20esimo anniversario della serie, a cui hanno partecipato anche Lee Tergesen, Eamonn Walker e Dean Winters,. Quest'ultimo, in quella sede, ha affermato: “Abbiamo avuto una buona accoglienza, ma è uno show uscito 20 anni fa che ha avuto un musulmano come protagonista, una love story gay e una suora cattiva... la gente discute ancora oggi di queste stesse tematiche, quindi io mi dico: lo stavamo già facendo 20 anni fa, sveglia!”

Leggi anche

      Cerca