Fiji Water Girl, la photobomber virale dei Golden Globes, fa causa all'azienda

Fiji Water Company è stata accusata di aver usato l'immagine della ragazza senza possederne i diritti.

Con il suo vestito blu a balze e il vassoio di acque minerali, Kelleth Cuthbert è comparsa in decine di immagini ufficiali dei premi durante la cerimonia dei Golden Globes, rubando la scena a numerose star di Hollywood tra cui Idris Elba, Richard Madden e Jeff Bridges. È stata ribattezzata "Fiji Water Girl" (la ragazza dell'acqua Fiji) e nel giro di poche ore ha guadagnato molta popolarità sui social: una vera photobomber, insomma, nonostante abbia specificato che le sue erano comparse non volute.

Adesso la ragazza, modella di professione, ha citato in giudizio Fiji Water Company e The Wonderful Company. La causa, depositata presso la Corte Suprema di Los Angeles, sostiene che una campagna di marketing sia stata lanciata il giorno dopo i Golden Globes usando la sua immagine senza autorizzazione. A quanto pare, le due società avrebbero contattato l'agente della Cuthbert, ma quando già una locandina era apparsa in un negozio Bristol Farms a West Hollywood.

Secondo quanto riportato sui documenti legali, Fiji ha tentato di convincere la modella a cedere i suoi diritti offrendole doni di vario genere, sebbene non siano stati specificati quali. La compagnia ha così dichiarato, in merito all'accusa:

Questa causa è frivola e non ce la meritiamo. Dopo i Golden Globes, abbiamo negoziato un accordo molto generoso con la signorina Cuthbert, che ha palesemente violato. Siamo fiduciosi che prevarremo in tribunale. Nel corso della nostra storia abbiamo sempre lavorato con talento e godiamo di una reputazione eccellente.

Kelleth Cuthbert chiede un risarcimento monetario e che l'utilizzo della sua immagine venga immediatamente interrotto.

      Cerca