Harry Potter e il segreto dei denti finti: Daniel Radcliffe rivela lo strano retroscena dei film

La star di Harry Potter, Daniel Radcliffe, ha raccontato di aver indossato dei denti finti durante le riprese dei film della celebre saga ideata da J.K. Rowling.

Dopo i continui dettagli svelati da J.K. Rowling su Harry Potter, anche Daniel Radcliffe ha reso pubblico un curioso retroscena sui film della celebre saga magica. Durante un'intervista con Hollywood Reporter, l'attore ha rivelato di aver indossato denti finti mentre vestiva i panni del maghetto più famoso al mondo. 

Quando sono iniziate le riprese di Harry Potter nel 2001, Daniel Radcliffe aveva solo 11 anni e anche il resto del cast aveva più o meno la stessa età. I bambini a quell'età perdono ancora i denti da latte, per questo la produzione ha dovuto pensare ad una soluzione per poter risolvere questo problema non da poco. 

Warner Bros.Daniel Radcliffe, Emma Watson e Rupert Grint

In realtà a raccontare lo strano aneddoto è stato Karan Soni, co-star di Radcliffe nella nuova serie Miracle Worker, quando gli è stato chiesto che cosa avesse imparato sul mondo dei maghi lavorando con Radcliffe. Questo il racconto di Soni:

Quando sono stati realizzati i primi film, gli attori stavano ancora perdendo i loro denti, così è stato realizzato uno stampo con tutte le loro dentature. In questo modo, nel caso qualche dente fosse caduto, avevano un dente finto con cui sostituirlo. Solo così avrebbero potuto continuare a girare.

Il protagonista di Harry Potter ha annuito ascoltando le parole del suo collega ed ha poi aggiunto:

Perché hai un set pieno di 20 bambini di dieci anni. Quindi, semplicemente, hanno preso gli stampi di tutti. 

Il retroscena svelato da Radcliffe forse non sorprenderà i fan più incalliti della saga ideata da J.K. Rowling. I più informati infatti sapranno già che Emma Watson, per interpretare Hermione Granger, ha dovuto indossare una protesi dentaria in quanto il suo personaggio nei romanzi era stata descritta con denti da coniglio.

Tuttavia la giovane attrice l'ha messa solo in una scena del primo film, Harry Potter e la Pietra Filosofale, perché non riusciva a parlare bene con la protesi.

Insomma sembrano proprio non finire mai gli aneddoti riguardanti la nota saga cinematografica e chissà che non siano stati proprio i genitori di Hermione a realizzare i denti finti per tutti i protagonisti dei film. 

Nell'attesa di scoprire altri retroscena su Harry Potter, presto potremo rivedere Daniel Radcliffe sul piccolo schermo nella nuova serie televisiva Miracle Workers. Nello show, che andrà in onda dal 12 febbraio su TBS, l'attore recita insieme a Steve Buscemi ed interpreta il ruolo di un angelo.

E voi cosa ne pensate di questo curioso retroscena raccontato da Daniel Radcliffe?

Leggi anche

      Cerca