Chris Pratt era nervosissimo quando ha chiesto la mano di Katherine ad Arnold Schwarzenegger

Durante la prima di The LEGO Movie 2 a Los Angeles, Chris Pratt ha discusso dell'imminente matrimonio con Katherine Schwarzenegger e ha confessato di essere stato molto nervoso prima di chiedere il permesso ad Arnold.

Durante una recente intervista, Chris Pratt ha detto di essere stato divorato dall'ansia prima di fare la sua proposta di matrimonio a Katherine Schwarzenegger.

L'attore di Jurassic World ne ha discusso con la giornalista Renee Bargh durante la premiere di The LEGO Movie 2 - Una nuova avventura a Los Angeles. Ciò che lo spaventava maggiormente, ha confessato, era l'idea che Arnold Schwarzenegger non fosse d'accordo col matrimonio.

Nell'intervista viene fatto riferimento a quanto precedentemente detto da Arnold in persona, che ha lodato Chris Pratt e si è detto molto contento della scelta della figlia.

È un ragazzo davvero piacevole, l'ho detto anche a lui. È meraviglioso. Lui e Katherine stanno bene insieme, sono felici. Auguro loro buona fortuna.

Queste le parole di Schwarzenegger durante un'intervista con Mario Lopez di Extra, nella quale ha anche confermato che Chris Pratt è un uomo che ama le tradizioni e che, proprio in virtù di questo, ha chiesto il suo permesso prima di chiedere a Katherine di sposarlo.

Quando è stato il turno di Pratt di parlare ai microfoni del programma, all'attore è stato chiesto di dire qualcosa in più sull'esperienza. Alle parole di Schwarzenegger hanno quindi fatto eco quelle di Pratt, che ha raccontato:

Chiunque apprezzi le tradizioni e chieda a un padre la mano della figlia in matrimonio è inevitabilmente nervoso, ma è ciò che rende tutto più bello.

In The LEGO Movie 2, Chris interpreta ben due personaggi, Emmet e Rex Dangervest. Jack, figlio di Chris nato dal matrimonio con l'ex moglie Anna Faris, ha già visto il film in anteprima e si è innamorato immediatamente di Rex.

Nell'intervista rilasciata a Extra, l'attore di Guardiani della Galassia ha detto, entusiasta: 

Jack ha amato il film, pensa sia migliore del primo. Il suo nuovo personaggio preferito è Rex Dangervest. Era veramente stupefatto quando ha scoperto che ero io a interpretarlo.

La pellicola, nelle sale americane dall'8 febbraio, arriverà in Italia qualche tempo più tardi, il 21 febbraio.

Leggi anche

      Cerca