Jennifer Connelly è entusiasta di Top Gun: Maverick (e di Tom Cruise pilota)

Jennifer Connelly promette ai fan di Top Gun che il sequel sarà entusiasmante. L'attrice ha ammirato l'abilità di Tom Cruise in sella ad una Kawasaki Ninja.

Autostrada per la zona pericolo: è quella imboccata da Jennifer Connelly, la quale ha scelto di salire in sella ad una moto pilotata da Tom Cruise nell'atteso Top Gun: Maverick, sequel del cult d'azione anni '80 diretto da Tony Scott.

L'attrice 48enne ha avuto modo di parlare dell'esperienza sul set del film di Joseph Kosinski ai microfoni di ET, intervistata da Deidre Behar durante il junket losangelino del fantasy Alita - Angelo della battaglia.

Jennifer Connelly in sella con Tom Cruise: "Danger zone"

Sono così entusiasta! Lo sto girando, vado a lavorare e penso: 'Tutto ciò è grandioso'. È stato meraviglioso entrare a far parte di questo film. Pensavo: 'Oh sì, questo funzionerà perché il modo in cui lo hanno pensato e come lo stanno girando mi soddisfa in pieno e penso che renderà felici anche i fan di Top Gun'. Credo davvero nella maniera in cui hanno approcciato questo sequel.

Gli elogi della Connelly non si sono limitati alla pellicola che arriverà nelle sale statunitensi il 26 giugno 2020. L'attrice ha speso parole al miele anche per il partner Tom Cruise, definito un pilota di moto davvero super, in grado di farle provare il brivido della velocità in sella alla Kawasaki Ninja sul set. Del resto, il Pete Mitchell del film di culto Top Gun - così come il suo alter ego in carne e ossa - è famoso per il suo "need for speed", soddisfatto percorrendo l'autostrada del pericolo (la celebre"Highway to the Danger Zone" cantata da Kenny Loggins) sia nei cieli che su strada.

"Era una moto veloce", ha ricordato la Connelly durante l'intervista: "Tom è un pilota eccellente. Avevamo questa scena in cui sfrecciavamo in strada per poi fermarci di fronte quella che nel film è casa mia. E lui era capace di frenare e fermarsi ad ogni ciak sempre nel punto esatto. È davvero abile sulle due ruote".

Come sappiamo, Tom Cruise, a 33 anni di distanza dall'originale, riprenderà il ruolo dell'asso dell'aviazione in Top Gun: Maverick. Con lui ritroveremo anche Val Kilmer nei panni di Tom 'Iceman' Kazansky insieme ai nuovi arrivati ​​Miles Teller, Glen Powell, Lewis Pullman, Ed Harris e Jon Hamm.

Alla regia del film vi è il Joseph Kosinski di Tron: Legacy, che ha già lavorato assieme a Cruise nel 2013, dirigendolo nello sci-fi Oblivion.

Leggi anche

      Cerca