Lady Gaga e A Star is Born trionfano ai Grammy e ai BAFTA: esibizione, discorso e video virale

I Grammy 2019 hanno rappresentato il trionfo assoluto di Lady Gaga, che ha vinto 3 premi, ha ringraziato Bradley Cooper, si è esibita e ha tenuto un discorso sull’importanza dell’attenzione per le patologie mentali.

Tra le regine dei Grammy Awards allo Staples Center nella notte tra il 10 e l’11 febbraio ha sfavillato lei, un’irresistibile Lady Gaga - fasciata in una catsuit scintillante - che ha eseguito l'intensa Shallow.

Plateau, make up d’impatto, voce al top, Lady Gaga ha eseguito con una performance da brividi la canzone rivelazione del 2018, che canterà anche live ai prossimi Oscar insieme a Bradley Cooper.

Lady Gaga ai Grammy ha vinto tre premi: quello di Miglior Duo/Gruppo Pop per Shallow con Bradley Cooper, quello di Miglior canzone scritta per i media visivi, ovviamente sempre con Shallow, e Miglior Performance pop solista per Joanne.

Dopo questi annunci, la cantante non ha contenuto il proprio entusiasmo e ha incendiato il palcoscenico con il proprio carisma da one woman show.

L’esibizione di Lady Gaga

Come riporta E!Online, Lady Gaga si è esibita sul palco senza freni e senza Cooper (che era ai BAFTA di Londra) ma con lei c’era Mark Ronson, che figurava tra i chitarristi. Ronson ha prodotto la colonna sonora di A Star is Born ed è co-autore delle tracce insieme a Stefani. La cantante-attrice a un certo punto ha incitato il pubblico a cantare con lei, cavalcando le note del duetto d’amore che sta facendo sognare. Poi Lady Gaga si è rivolta alla platea con un discorso motivazionale.

Hanno detto che ero 'strana', che il mio aspetto, le mie scelte, il mio sound erano strani e non avrebbero funzionato.  Ma la musica mi ha detto di non ascoltarli. La musica mi ha preso per le orecchie, mi ha preso le mani, la voce e l’anima e mi ha condotto a tutti voi e ai miei piccoli mostri, che amo tanto.

Più tardi un’emozionata Stefani ha twittato la propria commozione.

Non posso truccarmi stasera. […] Sono in lacrime, mi sento grata e onorata. […] Bradley, ti voglio un bene dell’anima.

Nel frattempo, come riporta Variety, Lady Gaga ha vinto anche un premio BAFTA come Miglior musica originale del film A Star is Born.

E ha espresso la propria felicità su Twitter.

La cantante era così felice ed elettrizzata che si è "esibita" dal proprio posto anche durante la performance di Janelle Monáe, sulle note di Make Me Feel.

Le parole di Lady Gaga per Bradley Cooper

Ritirando il premio per la Miglior performance di un duo o gruppo pop, Lady Gaga ha rivolto ancora i propri pensieri al collega che l’ha accompagnato in questo viaggio, il regista a cui aveva già dimostrato amicizia e dolcezza quando era stato escluso dalla rosa dei registi candidati all’Oscar.

Vorrei che Bradley fosse qui con me, adesso. È finito nel Regno Unito, ma so che vorrebbe essere qui. Bradley, io adoro cantare questa canzone con te.

Bradley nel frattempo era in Inghilterra con la compagna Irina Shayk, ma di certo ha rivolto qualche pensiero alla sua co-star. La chimica e la complicità tra i due è uno dei motivi di successo della loro Shallow e di tutto il film.

Il discorso sulla salute mentale

Poi la cantante ha tenuto un breve discorso sulla necessità di essere attenti alla salute mentale, tema delicato trattato anche nel film A Star is Born.

Il finale del film parla del suicidio del protagonista, Jackson, che nessuno è stato in grado di supportare adeguatamente al fine di impedire quel gesto estremo.

Sono orgogliosa di far parte di un film che si occupa di problemi di salute mentale. Sono cose davvero importanti. molti artisti si occupano di questo, e noi ci prendiamo cura l'uno dell'altra, quindi se vedi qualcuno che sta male, non distogliere lo sguardo. Anche se ti fa male, anche se potrebbe essere difficile, cerca di trovare quel coraggio dentro di te per stargli vicino in modo profondo, e andare a dirlo a qualcuno e magari portargli il giornale.

Che ne pensate? Shallow trionferà anche agli Oscar?

Leggi anche

      Cerca