Big Shark: il trailer del nuovo folle film di Tommy Wiseau

Tommy Wiseau, autore dello scult The Room, sta per tornare con un nuovo lungometraggio da lui diretto ed interpretato. Il film, non ancora completato, vedrà protagonisti tre uomini che si troveranno ad affrontare una mostruosa creatura marina.

Dopo lo scult The Room, Tommy Wiseau è di nuovo in pista con un lungometraggio completamente folle.

Come si legge su Screen Rant, il primo trailer ufficiale di Big Shark - questo il titolo del suo ultimo film - è stato dapprima mostrato durante una recente proiezione speciale di The Room a Londra, per poi uscire su YouTube.

Big Shark vede protagonisti lo stesso regista insieme a Greg Sestero (suo partner di scena in The Room) e Isaiah Laborde nei panni di Patrick, Georgie e Tim. I tre uomini si troveranno ad affrontare il grande squalo a cui si fa riferimento nel titolo.

Ma la parte più incredibile e folle - come  possiamo vedere nel trailer all'inizio di questo articolo - riguarda l'incontro con la creatura mostruosa, che avviene tra le strade di città improvvisamente inondate d'acqua. Alla fine del video viene fornito il link ufficiale (che però al momento rimanda al sito di Wiseau) del film, dove potrete trovare qualsiasi informazione relativa al nuovo progetto.

Trama e dettagli

La trama di Big Shark è stata spiegata durante la già citata proiezione londinese e riguarda tre vigili del fuoco di New Orleans che devono salvare il mondo da uno squalo. Big Shark non ha ancora terminato le riprese e lo scopo del rilascio del trailer era cercare di acquisire fondi per completare il progetto.

I dettagli per il momento sono pochi e chiaramente non è stata ancora annunciata una data d'uscita ma l'entusiasmo dei fan sembra essere già alle stelle. La voce di questi ultimi si è fatta sentire tramite i numerosi tweet apparsi in rete dopo il rilascio del trailer:

Lo scult The Room

Come ricorderete, Wiseau è noto soprattutto per The Room, considerato un vero e proprio scult movie. Il film realizzato nel 2003 ha infatti collezionato un considerevole numero di recensioni negative, che insistevano soprattutto sulla pessima recitazione e i frequenti errori di continuità.

Aspre critiche sono state anche rivolte al plot sconclusionato, incentrato su un triangolo amoroso e arricchito di diverse sotto-trame che poco hanno a che vedere con la linea narrativa principale.

Tuttavia, la realizzazione di questo lungometraggio è stata per Wiseau una vera e propria avventura.

I retroscena sul set di The Room sono stati inoltre raccontati in un divertente biopic diretto ed interpretato da James Franco, The Disaster Artist, vincitore nel 2017 della Concha de Oro al Festival di San Sebastián e del Golden Globe come miglior attore in una commedia.

Come sarà Big Shark?

Leggi anche

      Cerca