Il reboot di Hellboy ha ufficialmente rating R: un nuovo trailer è in arrivo

Il reboot di Hellboy è stato classificato rating R. Dopo mesi di voci, è arrivata la conferma ufficiale. Ma non si tratta dell'unica novità riguardo al film. A quanto pare, starebbe per uscire un nuovo trailer.

Da quando il reboot di Hellboy è entrato in produzione (o quasi), la crew non ha fatto che ripetere che il nuovo adattamento del fumetto di Mike Mignola sarebbe stato più oscuro e spaventoso di quelli di Guillermo del Toro. Diversi mesi dopo e a poche settimane dall'arrivo del film in sala, l'11 aprile 2019, tutto quel parlare ha trovato conferma.

Come riporta CBR, citando Exhibitor Relations Co. (società che si occupa di research & data nell'entertainment), la pellicola è stata classificata ufficialmente rating R dalla Motion Picture Association of America (MPAA):

È quello che ci meritiamo. Hellboy di Neil Marshall è stato classificato rating R per la violenza esplicita, il sangue e il gore presenti in tutto il film, per il linguaggio... e perché ci avevano avvertiti che sarebbe stato 'dannatamente leggendario'.

Tra creature infernali che fanno a pezzi al volo corpi non meglio identificati, sparatorie, pugni e martellate colossali, parolacce e Red che emerge dagli inferi con corna lunghe e spada e corona fiammeggianti, il primo promo pubblicato a dicembre ha offerto un assaggio della nuova atmosfera dark e sopra le righe del reboot.

Ma l'incalzante sequenza di scene scandita da Mony Mony di Billy Idol non avrebbe convinto tutti i fan e avrebbe lasciato molti perplessi.

A fare cambiare idea alla fetta di pubblico rimasta "tiepida" potrebbe pensarci il nuovo trailer.

Come riporta Comic Book, qualche ora fa, Reddit ha rivelato che il secondo promo di Hellboy dovrebbe arrivare in alcune sale USA nel weekend del 2 e 3 marzo 2019, insieme al thriller Greta di Neil Jordan con Chloë Grace Moretz.

Nel post era acclusa anche un'immagine della programmazione, poi rimossa, che indicava la durata del trailer in 2:23 minuti (ovvero, 6 secondi in più del primo).

Secondo Comic Book, è molto probabile che la proiezione del promo al cinema venga preceduta dalla condivisione online. Di conseguenza, l'uscita sarebbe imminente.

Del resto, all'inizio di febbraio, Mike Mignola aveva twittato (salvo cancellare il post subito dopo) che il nuovo trailer di Hellboy sarebbe arrivato a breve e aveva anticipato che sarebbe stato "molto meglio" del primo.

Parole che sembrano alludere al fatto che il secondo promo conterrà la violenza, il sangue e il gore (pre)annunciati dal rating R.

M2 PicturesIl poster del reboot di Hellboy
Il poster "dannatamente leggendario" di Hellboy

ll creatore del Diavolo Rosso ha preso parte attivamente al processo di produzione del reboot e ha ripetuto a più riprese che il nuovo adattamento dei suoi albi sarà largamente differente dai precedenti di Guillermo del Toro e che avrà poco e nulla in comune con i cinecomic Marvel e DC:

Stiamo cercando di fare qualcosa di molto diverso. [...] L'idea è di non farlo sembrare un film di supereroi, di minimizzare gli elementi propri del genere ancora di più di quanto fatto da Guillermo del Toro. È una pellicola molto più improntata al folklore, alla mitologia e all'horror. Non c'è una grande squadra che si lancia in battaglia e combatte con qualunque tipo di arma.

Il risultato si rivelerà all'altezza dei presupposti?

Dopo l'altalena dei giudizi degli screen test e un primo trailer che non ha convinto tutti, il nuovo promo si annuncia come un banco di prova importante per il reboot di Hellboy.

Ma, ovviamente, il giudizio definitivo è rinviato all'arrivo in sala del film.

Leggi anche

      Cerca