Il cast di Avengers: Endgame: girarlo è stato come finire il liceo

Scarlett Johansson, Paul Rudd e Chris Hemsworth, tra i protagonisti di Avengers: Endgame, ci parlano di cosa ha significato crescere insieme per 10 anni, del loro ultimo giorno di riprese e svelano chi è il più lento del cast a rispondere su WhatsApp.

Marvel Studios I protagonisti di Avengers: Endgame posano per i fotografi

I critici hanno già definito Avengers: Endgame, ultimo capito del MCU e di un arco narrativo iniziato 11 anni fa con il primo Iron Man, "un film irresistibile e glorioso, un capolavoro che porta Marvel ancora più in alto, verso nuove vette". Se Infinity War è ad oggi il quarto maggiore incasso nella storia del cinema con oltre 2 miliardi di dollari al box office (lo precedono Star Wars: Il risveglio della Forza, Titanic e Avatar), Avengers: Endgame promette di fare ancora meglio (si vocifera che potrebbe guadagnare oltre 800 milioni di dollari solo nel primo weekend).

CrossCast I registi e il cast di Avengers: Endgame alla world première del film a Los Angeles

Girare il 22° cinecomic Marvel è stata un'esperienza decisamente speciale per i protagonisti, alcuni dei quali sono pronti a dire addio all'universo Marvel: come ad esempio Chris Hemsworth, che in Endgame interpreta Thor per l'ultima volta. Ecco cosa ci ha spiegato nel corso della nostra video intervista:

Girando questi film sono cresciuto insieme al resto del cast [ha iniziato ad indossare il costume di Thor nel 2011, n.d.r.]. Molti di noi hanno avuto figli, si sono sposati e così via. È stato diverso da qualunque altra esperienza sul set di un film. Nella maggior parte dei casi, infatti, si gira per tre mesi e si creano dei rapporti molto intensi con i colleghi. Poi, alla fine, non ci si incontra più. In questo caso, invece, siamo stati insieme per un decennio.

Il 35enne attore australiano ha poi condiviso un aneddoto divertente sulla sua famiglia:

Uno dei miei figli adora l'universo dei supereroi, mentre gli altri due non sono particolarmente impressionati. Solo adesso capiscono che è tutta finzione, da piccoli non capivano bene il mio mestiere. Mio figlio era sempre deluso quando scopriva che non posso davvero volare o scagliare fulmini. Forse sto diventando sempre meno cool ai suoi occhi.

CrossCast Chris Hemsworth posa per i fotografi alla world première di Avengers: Endgame

Per prepararci alla visione del blockbuster più atteso della stagione, il regista Anthony Russo ha anche spiegato quali sono i titoli Marvel da rivedere per poter godere appieno degli innumerevoli colpi di scena che ci attendono nel gran finale. Nello spettacolare ed emozionante Endgame i pochi Avengers sopravvissuti allo schiocco di dita di Thanos si riuniscono per trovare una soluzione allo sterminio di massa avvenuto in Infinity War. Tra loro ci sono Tony Stark (Robert Downey Jr.), Captain America (Chris Evans), Natasha Romanoff/Vedova Nera (Scarlett Johansson), Bruce Banner/Hulk (Mark Ruffalo), Ant-Man (Paul Rudd), Occhio di Falco (Jeremy Renner), Thor e la new entry Captain Marvel (Brie Larson). Ce la faranno? Chissà. Johansson ha condiviso con noi, ridendo, il suo ultimo giorno di riprese:

Ricordo di aver pensato, dopo l'ultimo ciak, che quello era il mio ultimo giorno. E in quel momento il regista Joe Russo mi ha gridato da lontano: "Ok, ci vediamo in aereo!". E così mi sono detta: "Tutto qua?! Ci vediamo in aereo?!". Nessuno ha fatto un discorso di ringraziamento, non c'è stato alcun gran finale per la sottoscritta.

Avengers: Endgame è ora nelle sale italiane, distribuito in 1000 copie da Disney Italia.

Pronti alla fine dei giochi?

Leggi anche

      Cerca