Game of Thrones 8x03: che fine hanno fatto Ghost e i draghi?

Non si tratta solo degli umani: tutti i fan di Game of Thrones, durante la battaglia di Grande Inverno, si sono preoccupati anche per Ghost, l'amatissimo metalupo di Jon Snow, e per i draghi di Daenerys. Ce l'hanno fatta?

HBO Ghost, il metalupo di Jon Snow in Game of Thrones

La battaglia di Grande Inverno ha tenuto tutti in ansia, e non solo per il destino dei nostri umani preferiti che popolano Westeros: nello scontro con il Re della Notte, a essere messa a repentaglio è stata anche la vita del metalupo Ghost, fidato amico di Jon Snow, oltre che quella di Rhaegal e Drogon, i due draghi che combattono per Daenerys.

Ce l'hanno fatta?

Dove sono finiti Ghost, Rhaegal e Drogon?

A far preoccupare tutti è, soprattutto, Ghost. Dopo essere sparito per diverso tempo dalle scene, il lupo cresciuto con Jon è tornato al termine del secondo episodio di Game of Thrones 8, quando è stato mostrato sulle mura di Grande Inverno, in attesa dell'assalto del nemico.

Nel terzo episodio, lo abbiamo visto affiancare le prime linee dell'esercito di Daenerys, spalla a spalla con i Dothraki, pronto ad attaccare l'esercito di non-morti ed Estranei agli ordini del Re della Notte. Quando però la controffensiva degli uomini di Jon e Daenerys è partita, sappiamo che l'orda Dothraki è stata rapidamente dispersa e, da quel punto in poi, non c'è stata più traccia di Ghost.

HBOIl metalupo Ghost in Game of Thrones 8x03
Ghost in prima linea nel momento dello scontro con il Re della Notte a Grande Inverno

Discorso molto simile anche per il drago Rhaegal: lo abbiamo visto in difficoltà durante lo scontro fino a quando, a un certo punto, non è semplicemente scomparso dalle scene. Anche nel momento della morte del leale Ser Jorah Mormont, che ha protetto Daenerys, è stato Drogon a porsi a protezione della Madre dei draghi.

Significa che Rhaegal è morto?

Tutto è ben quel che finisce bene (per ora)

I fan più in pensiero possono, almeno per ora, tirare un sospiro di sollievo. A confermare che Ghost e Rhaegal sono sopravvissuti è stata direttamente HBO, con l'anteprima dal quarto episodio (potete vederla anche qui sotto).

Al secondo 00:18 del video, potete vedere alcuni dei superstiti della battaglia di Grande Inverno, mentre si trovano fuori dalle mura della casa degli Stark e tengono in mano delle torce. Tra loro, aguzzando un po' la vista, è possibile scorgere anche Ghost — che quindi non è caduto con i Dothraki che lo affiancavano nella prima linea di attacco al Re della Notte.

Discorso simile anche per Rhaegal: al secondo 00:22, il video teaser ci mostra Sansa Stark sulle mura di Grande Inverno, mentre a giganteggiare su di lei ci sono due draghi in volo. Considerando che Viserion è definitivamente passato a miglior vita dopo la distruzione del Re della Notte, possiamo giungere alla rapida conclusione che si tratti di Rhaegal e Drogon.

HBOSophie Turner, di spalle, in una scena di Game of Thrones 8x04
I due draghi che volano su Grande Inverno in Game of Thrones 8x04

Verso una nuova battaglia

Il fatto che Ghost e Rhaegal siano riusciti a sopravvivere fino a qui ci suggerisce che prenderanno parte, con ogni probabilità, all'offensiva che Daenerys vuole muovere verso Approdo del Re — a patto che la verità confessatale da Jon Snow non cambi le carte in tavola.

In sintesi, ci sono ancora chance che i nostri animali da guerra preferiti vadano incontro a un infausto destino ma, parafrasando Arya Stark, in merito a una loro possibile caduta durante la battaglia di Grande Inverno possiamo dire serenamente: non oggi.

HBOGhost in Game of Thrones 8x04, grazie all'anteprima di HBO
Tra la folla all'esterno di Grande Inverno, è possibile notare anche Ghost

Leggi anche

      Cerca