Jurassic Park: il cast del film cult di Steven Spielberg ieri e oggi

Universal Pictures Il pericolosissimo T-Rex viene attirato dal bengala

Una guida alle carriere degli attori che hanno preso parte al primo film della saga cinematografica di Steven Spielberg.

Milioni di anni fa, il mondo era governato dai dinosauri. Un gruppo di animali molto diversificato, che si estinse perlopiù al termine dell'Era mesozoica. La parola dinosauro significa "lucertola mostruosa" e fino a inizio Novecento si riteneva che queste creature fossero lente e poco intelligenti: soltanto a partire dagli anni '70, le ricerche le definirono veri e propri animali sociali e, in alcuni casi, persino molto argute.

La saga cinematografica per eccellenza dedicata a questi affascinanti colossi è senza dubbio Jurassic Park, il cui capitolo originale (datato 1993) è considerato il primo film ad alto budget a fare uso di CGI. Diretto da Steven Spielberg e basato sull'omonimo romanzo di Michael Crichton, incassò circa un miliardo di dollari nel mondo, diventando il più grande successo cinematografico dell'epoca e una delle pellicole di maggiore incasso nella storia del cinema.

La trama ruota intorno al "parco dei divertimenti giurassico" ideato dal visionario John Hammond, proprietario dell'azienda di bioingegneria InGen: immaginatevi un gigantesco zoo ma abitato da dinosauri veri e propri (creati grazie alla tecnica della clonazione), dove la gente sborsa ingenti somme di denaro per vederli. A un team di esperti viene però chiesto di formulare una valutazione scientifica circa la realizzazione del progetto e assicurarsi che il parco sia stato costruito in tutta sicurezza: il compito spetta al paleontologo Alan Grant e alla paleobotanica Ellie Sattler, insieme all'avvocato Donald Gennaro e all'eccentrico Ian Malcolm, matematico texano specializzato nella teoria del caos.

La situazione precipita quando un black-out, causato dal responsabile dei sistemi informatici Dennis Nedry (che accetta di rubare gli embrioni di 15 specie in cambio di 1,5 milioni di dollari), permette ai dinosauri di uscire dai propri recinti e scatenare il panico nel parco.

Sono trascorsi oltre 25 anni dal debutto di Jurassic Park, ma ancora oggi il film continua a essere visto con grande piacere dagli spettatori. I fan più accaniti talvolta sfoggiano la classica maglietta con lo scheletro del T-Rex in bella mostra e c'è chi non bada a spese per acquistare gadget e videogiochi. Che fine hanno fatto però gli attori che hanno recitato nella pellicola originale? Ripercorriamo le loro carriere in questa mini-guida!

Buona lettura!

Alan Grant (Sam Neill)

Universal PicturesAlan rimane sbigottito davanti ai dinosauri

Insegnante presso l'Università di Denver, Alan Grant è un paleontologo quarantenne specializzato nello studio dei dinosauri e in particolare dei Velociraptor. Le sue ricerche - portate avanti in collaborazione con la brillante allieva Ellie Sattler - sono finanziate da tempo dal celebre John Hammond, filantropo a capo della InGen.

A interpretare il professor Grant è Sam Neill, la cui carriera da attore comincia con il film Unica regola vincere (dopo aver recitato in alcuni cortometraggi). Raggiunge la fama internazionale negli anni '90: oltre alla pellicola sui dinosauri di Steven Spielberg, prende parte Caccia a Ottobre Rosso, Il seme della follia e L'uomo bicentenario.

I fan delle serie TV lo avranno probabilmente riconosciuto nel ruolo del cardinale Thomas Wolsey ne I Tudors, nella miniserie neozelandese Harry e in Peaky Blinders.

Ellie Sattler (Laura Dern)

Universal PicturesEllie è la protagonista femminile del film

Giovane dottoressa che studia sotto il professor Grant, Ellie è laureata in paleobotanica e, al contrario del suo mentore, ama i bambini. Nel film ricopre un ruolo più centrale rispetto al romanzo, dato che non solo ha una relazione con il professor Grant (nella pellicola più giovane rispetto al libro) ma si occupa anche della maggior parte delle azioni dell'avvocato Donald Gennaro, che sul grande schermo rimane più in disparte.

È la validissima Laura Dern a impersonare Ellie nella pellicola. Sin da giovane dimostra di essere molto portata per la recitazione: prende parte a Cuore selvaggio, Velluto blu e Inland Empire - L'impero della mente di David Lynch a poco più di vent'anni, ricevendo inoltre una nomination all'Oscar alla migliore attrice per il film Rosa scompiglio e i suoi amanti. Oltre alla trasposizione diretta da Spielberg (e al terzo capitolo della saga, in cui fa ritorno), la Dern recita in Un mondo perfetto, Cielo d'ottobre, The Master, Mi chiamo Sam, Colpa delle stelle e La storia di Ruth, donna americana (giusto per citarne qualcuno della sua lunga filmografia).

In TV, l'attrice è nota per la miniserie Afterburn, grazie alla quale vince quattro Golden Globe dal 1992, Enlightened e Big Little Lies - Piccole grandi bugie, che le permette di mettere le mani sul suo primo Emmy Award.

Ian Malcolm (Jeff Goldblum)

Universal PicturesMalcom è un affascinante matematico

Matematico specializzato nello studio della teoria del caos, il professor Malcolm è un personaggio carismatico e sfrontato che tenta invano di fare breccia nel cuore di Ellie. Intelligente ma un po' avventato, nel corso del film avverte Hammond che la complessità della sua realizzazione scientifica potrebbe sfuggire di mano alla InGen perché "la vita vince sempre"; intorno alla metà del film, si ferisce a una gamba per sfuggire al T-Rex.

Jeff Goldblum interpreta Malcom in Jurassic Park (e nel suo sequel diretto). L'attore debutta nel mondo cinematografico nel 1974 con Il giustiziere della notte, poi recita in pellicole come California Poker, Il grande freddo, Nashville, La mosca e I protagonisti. Negli anni '90, oltre ad avere un ruolo importante nella saga sui dinosauri, prende parte a Independence Day.

Di recente l'abbiamo visto vestire i panni del villain Gran Maestro in Thor: Ragnarok e riprendere il suo ruolo di Ian Malcom in Jurassic World - Il regno distrutto (secondo capitolo del reboot/sequel di Jurassic Park).

John Hammond (Richard Attenborough)

Universal PicturesJohn Hammond vede fallire il parco sotto i suoi occhi

Eccentrico e visionario, John Hammond è il fondatore della società InGen nonché l'ideatore del Jurassic Park. Dopo aver acquistato Isla Nublar, un'isola al largo della Costa Rica, grazie al dottor Henry Wu e al suo team di ricercatori riesce a clonare dinosauri grazie al DNA di zanzare fossilizzate nell'ambra. È lui stesso che chiede ad Alan Grant e a Ellie Sattler di formulare una valutazione scientifica del parco, dando inizio alla loro avventura/sventura.

Richard Attenborough ha interpretato Hammond in Jurassic Park. L'attore è passato a miglior vita nell'agosto del 2014, dopo aver recitato in una lunga serie di film: tra le sue parti più importanti, oltre a quella nella pellicola di Spielberg e nel seguito diretto, Il mondo perduto, merita senz'altro una menzione il suo Babbo Natale nel film Miracolo nella 34ª strada.

Oltre alla recitazione, Attenborough ha riscosso successo alla regia, vincendo nel 1983 due premi Oscar per Gandhi: miglior film e miglior regia.

Lex Murphy (Ariana Richards)

Universal PicturesLex si trova faccia a faccia con il Tirannosauro

Nipote di Hammond, Lex (diminutivo di Alexis) è una ragazzina bionda di circa 12 anni, molto abile nello smanettare con i computer. È infatti lei a riportare l'energia nel parco; sebbene non sia proprio temeraria, inoltre, nelle fasi finali del film riesce a tirare fuori un po' di coraggio per risolvere situazioni difficili.

Ariana Richards veste i panni di Lex. Il suo debutto come attrice viene segnato da Into the Homeland nel 1987, seguito a ruota da Tremors nel 1990; Spielberg la porta al successo internazionale, ma la sua carriera non decolla mai veramente. Nel 1997 torna a recitare nel sequel di Jurassic Park (per citare un altro film degno di nota), dove ha una parte molto breve, e nel 2001 è il turno di Tremors 3 - Ritorno a Perfection. L'ultimo film in cui compare è Battledogs, del 2013.

Timothy Murphy (Joseph Mazzello)

Universal PicturesTim quando vede per la prima volta il T-Rex

Fratello minore - nel film, ma non nel romanzo, dove invece è il maggiore - di Lex, Timothy è un bambino molto curioso, appassionato di dinosauri e affascinato dal parco del nonno. Steven Spielberg cede gran parte del carattere di Tim a Lex nel suo film, invertendo la personalità dei due ragazzini rispetto al romanzo.

Proprio grazie a questa modifica, il regista ha la possibilità di lavorare con il giovanissimo Joseph Mazzello e di rendere Lex un personaggio un po' più carismatico rispetto alla sua controparte cartacea. La carriera cinematografica di Mazzello comincia nel 1990 con Presunto innocente e, anche lui come Ariana Richards, viene conosciuto a livello mondiale grazie al blockbuster sui dinosauri, tre anni più tardi. Torna, per un ruolo minore, ne Il mondo perduto e prende parte a una serie di film mediocri, quali Quando meno te lo aspetti, The Hollow - La notte di Ognissanti e The Sensation of Sight.

Nel 2010 ha un piccolo ruolo in The Social Network, pellicola incentrata sulla nascita di Facebook, e nel 2018 veste i panni di John Deacon in Bohemian Rhapsody, biopic su Freddie Mercury.

Robert Muldoon (Bob Peck)

Universal PicturesRobert Muldoon viene sopraffatto da un Velociraptor

Cacciatore esperto e dal sangue freddo, viene assunto da John Hammond come responsabile della sicurezza del Jurassic Park. Diversamente dal libro, dove è un omaccione con i baffi che fa spesso un uso di alcol, Spielberg rende il personaggio non soggetto a questa dipendenza e sceglie un attore parecchio magro per la parte.

Bob Peck è stato Robert Muldoon nella trasposizione cinematografica del romanzo di Crichton. L'attore, purtroppo, ci ha lasciato nel 1999 dopo aver perso una lunga battaglia contro il cancro. Viene conosciuto dal pubblico per l'interpretazione di Ronald Craven nella serie BBC Edge of Darkness, ma raggiunge la popolarità solo con Jurassic Park e con Il senso di Smilla per la neve, film del 1997.

Ray Arnold (Samuel L. Jackson)

Universal PicturesRay Arnold non riesce a riattivare l'elettricità

Esperto informatico, Ray Arnold passa a progettare parchi a tema dopo aver iniziato la propria carriera come programmatore di missili. Diventa capo ingegnere del Jurassic Park e gestisce tutti i sistemi automatizzati del parco di Isla Nublar. Finisce per essere smembrato da un Velociraptor e il suo braccio viene ritrovato da una terrorizzata Ellie, decisa a riattivare l'energia elettrica con le proprie forze.

È il famoso Samuel L. Jackson a interpretare l'ingegnere nella pellicola. Non si parla di un attore che ha bisogno di presentazioni: la sua carriera è costellata di successi, a partire da Aule turbolente, passando per Oldboy (entrambi diretti da Spike Lee), fino ad arrivare a Pulp Fiction, The Hateful Eight, Quei bravi ragazzi, Die Hard - Duri a morire, Miss Peregrine - La casa dei ragazzi speciali, Kong: Skull Island, Unbreakable - Il predestinato e molti altri (non li abbiamo citati in ordine).

Lo ricordiamo anche nei panni del Maestro Jedi Mace Windu nella trilogia prequel di Star Wars e in quelli del direttore dello S.H.I.E.L.D. Nick Fury nel Marvel Cinematic Universe (sia in molti film del franchise che in alcuni episodi della serie TV Agents of S.H.I.E.L.D.).

Donald Gennaro (Martin Ferrero)

Universal PicturesDonald Gennaro è un avvocato molto capace del suo lavoro

Viene invitato a Isla Nublar per valutare la situazione del Jurassic Park insieme ai protagonisti. È il rappresentante legale degli investitori, americani e giapponesi, di Hammond: nel film di Spielberg non ha lo stesso coraggio mostrato nel romanzo e, anzi, scappa terrificato non appena vede il T-Rex uscire dal recinto. Dopo una corsa forsennata per sfuggire al pericolo, si rinchiude in un bagno... ma è tutto inutile! Il dinosauro lo trova e lo mangia.

È Martin Ferrero l'attore che interpreta l'avvocato. Non sono molti i film in cui recita: oltre al primo della saga sui lucertoloni, vale la pena giusto citare Gung Ho - Arrivano i giapponesi di Ron Howard, Demoni e dei e Heat - La sfida, ma ricopre sempre ruoli marginali.

Henry Wu (BD Wong)

Universal PicturesHenry Wu parla della clonazione

Genetista davvero promettente, Henry Wu viene assunto da Hammond per clonare dinosauri nonostante la sua giovane età. A differenza del libro, dove il personaggio viene approfondito maggiormente, nella pellicola compare soltanto nella scena del laboratorio genetico in cui spiega le caratteristiche dei cloni e sottolinea che i dinosauri presenti nel parco sono tutte femmine. L'aspetto che differenzia maggiormente il personaggio del romanzo da quello del film, tuttavia, è che su carta muore sbranato da un raptor, mentre nella trasposizione di Steven Spielberg sopravvive. Torna infatti come uno degli antagonisti nel film Jurassic World e nel suo sequel.

A vestire i panni di Henry Wu è BD Wong, famoso perlopiù per i suoi ruoli televisivi come quello di George Huang in Law & Order - Unità vittime speciali, Padre Ray Mukada in Oz e Whiterose in Mr. Robot. Tra i film in cui recita, oltre a Jurassic Park e Jurassic World (e seguito diretto), vale la pena citare Sette anni in Tibet, Salton Sea - Incubi e menzogne e le produzioni Netflix Lo spazio che ci unisce e Bird Box.

Dennis Nedry (Wayne Knight)

Universal PicturesNedry è un personaggio obeso ma davvero abile al computer

Nedry è un uomo obeso e ingordo. Viene corrotto da Lewis Dodgson, importante funzionario della Biosyn (società che fa concorrenza alla InGen nel campo della biogenetica), che intende servirsi di lui per rubare alcuni embrioni dei dinosauri. Essendo un brillante tecnico di computer, Dennis Nedry non ha difficoltà a disattivare la corrente dell'intero parco, permettendo ai giganti del passato di uscire dai propri recinti. La sua fuga viene frenata da un esemplare di Dilofosauro, che lo acceca e lo divora.

Il personaggio è interpretato da Wayne Knight nel film. La sua carriera attoriale comincia nel 1987, quando recita in Dirty Dancing - Balli proibiti; altra pellicola di successo in cui è presente è Basic Instinct. Steven Spielberg gli dà un ruolo piuttosto centrale in Jurassic Park, dove appunto veste i panni di uno degli antagonisti principali, e nel 1996 recita in Space Jam, in cui sono protagonisti i Looney Tunes e Michael Jordan.

Una comparsa la fa infine nel più recente Ave, Cesare! dei fratelli Coen.

Vi piace la saga di Jurassic Park? Qual è il vostro personaggio preferito?

Leggi anche

      Cerca