Mulan: niente Mushu nel live-action? Gli ultimi rumor

Farò di te un uomo e gli altri brani della colonna sonora potrebbero inoltre non essere cantati.

Disney Mushu nel classico Disney

Disney continua a premere l'acceleratore sul fattore nostalgia, sfornando un remake live-action dei suoi classici dopo l'altro. Visto il successo di Cenerentola, La bella e la bestia e il più recente Aladdin, la Casa di Topolino ha tutto l'interesse di proseguire in questa direzione con Il Re Leone (prossimo all'uscita), la Sirenetta e Mulan.

Quest'ultimo, come i fan ben sapranno, vede protagonista una giovane ragazza cinese che si infiltra come soldato nell'esercito per evitare che il padre, già infortunato in una precedente guerra, combatta contro gli Unni. Ad affiancala c'è l'esuberante draghetto Mushu, che tuttavia potrebbe non essere presente nella versione live-action. Secondo quanto riportato da DisInsider, infatti, c'è la possibilità che il protettore di Mulan, che ha conquistato milioni di spettatori con il suo sarcasmo, sia sostituito da una fenice.

Si tratta di un semplice rumor, che però arriva accompagnato da un altro: sembra che nessuna delle canzoni del Classico animato sarà cantata nel film, in quanto le musiche dovrebbero essere solo strumentali.

Dal momento che negli altri remake live-action usciti fino ad ora gli attori hanno cantato le canzoni dei Classici di riferimento, suona alquanto strano che per Mulan i produttori abbiano pensato diversamente, anche perché il film d'animazione vanta pezzi amati da grandi e piccoli, come Molto onore ci darai e Farò di te un uomo.

Non ci resta che attendere per eventuali conferme (o smentite) ufficiali.

Diretto da Niki Caro, Mulan presenterà nel cast Jason Scott Lee, Yoson An, Utkarsh Ambudkar, Ron Yuan, Tzi Ma, Rosalind Chao, Cheng Pei-Pei, Nelson Lee, Chum Ehelepola, Donnie Yen, Jet Li e Gong Li.

Il film sarà proiettato nei cinema americani a partire dal 27 marzo 2020.

Leggi anche

      Cerca