Avengers: Endgame, gli attori raccontano l'emozione di aver partecipato al film in una nuova featurette

In attesa della release in Home Video di Avengers: Endgame, una nuova featurette ci mostra Mark Ruffalo, Chris Hemsworth e Chris Evans parlare della loro emozionante esperienza sul set.

Marvel Studios Un primo piano dei Vendicatori nel poster internazionale di Avengers: Endgame

Lo scorso 26 giugno è arrivata la conferma che una nuova versione con diverse scene aggiuntive di Avengers: Endgame è pronta a tornare nei cinema italiani il prossimo 4 luglio (in America questa nuova versione è invece uscita nelle sale il 28 giugno).

Questa 'versione inedita' mostraerà un'introduzione video del regista Anthony Russo e una scena non definitiva eliminata dal film. Ma non solo: è previsto anche uno sneak peek di Spider-Man: Far From Home, il cinecomic Marvel in uscita nelle sale italiane il 10 luglio.

Ora, in vista dell'uscita Home Video negli Stati Uniti (il 30 luglio in digitale e il 13 agosto in Blu-ray) Marvel Studios ha rilasciato un nuovo filmato dal dietro le quinte del film dei fratelli Russo (via ComicBook).

Il video mostra alcuni brevi passaggi delle interviste a Mark Ruffalo (Hulk), Chris Hemsworth (Thor) e Chris Evans (Captain America) mentre rispondono alla domanda 'Quanto è stato emozionante girare il film?'. Nel mentre, vediamo alcuni momenti dal set durante le riprese delle varie sequenze del film (inclusa la battaglia finale e il 'funerale').

Ruffalo ha raccontato di come il legame creatosi con gli altri attori, specie Downey Jr., sia stato davvero molto forte:

Abbiamo stretto un legame davvero molto forte, è una cosa decisamente rara ed eccezionale, siamo riusciti a fare cose che i fan hanno adorato. Rendersi conto che eravamo all fine è stata un’esperienza dolce e amara, stampata nella mente di tutti. In una scena con Robert Downey Jr., ci siamo guardati ed abbiamo esclamato 'Ci siamo riusciti…'. È stato davvero commovente.

Chris Hemsworth ha invece parlato di un profondo senso di nostalgia che lo ha pervaso sul set del film:

Ho provato una forte nostalgia, una sorta di malinconia, queste persone sono diventate una famiglia per me, abbiamo trascorso tanti anni delle nostre vite insieme.

Chris Evans ha infine paragonato l'esperienza con il film al giorno della sua laurea:

Ero certo che sarebbe stata un’esperienza emozionante, ma quando mi hanno detto 'Chris, hai finito', è stato come il giorno della laurea. Sai che arriverà, ma quando arriva non sei minimamente pronto. È stato molto più emozionante di quanto mi aspettassi.

Ricordiamo che Avengers: Endgame, diretto da Anthony e Joe Russo, è uscito originariamente in Italia il 24 aprile 2019.

Lo andrete a rivedere sul grande schermo?

Leggi anche

      Cerca