I migliori videogiochi in uscita a luglio 2019

Anche a luglio, l'universo videoludico non va in vacanza. Scopriamo tutti i migliori titoli in uscita nel corso del mese su PC e console di ultima generazione.

Bethesda/Nintendo/Square Enix I giochi di luglio per PS4, Xbox One, Switch e PC

Giugno è stato un mese caldissimo. Addirittura incandescente per gli appassionati di videogiochi. Quello che ha visto svolgersi, a Los Angeles, l'ultima edizione dell'E3. Ma anche un mese con un buon numero di uscite, alcune capaci di brillare nell'affollato mercato moderno.

L'estate non è comunque mai stata una stagione troppo prolifica di release, e luglio non vuole fare di certo eccezione. Non mancano possibili capolavori, così come espansioni molto attese per realtà consolidate, distribuiti su PC, PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch, e in grado di sedurre il portafogli anche del gamer più smaliziato.

Non vi resta allora che seguirci in questo viaggio poligonale tra tutti i videogame in uscita a luglio 2019. Reggetevi forte!

  • Uscite PS4
  • Uscite Xbox One e PC
  • Uscite Nintendo Switch

I giochi PS4 di luglio 2019

Apre le danze il monolite nero di casa Sony, PlayStation 4 - almeno in attesa della sua erede, per cui sono già state diramate le specifiche tecniche ufficiali.

Già da oggi, 2 luglio, potete infatti acquistare Final Fantasy XIV: Shadowbringers di Square Enix, enorme espansione del gioco di ruolo massivo dall'ancora folta community. L'add-on promette una narrazione e toni decisamente più oscuri rispetto al passato, chiamando i giocatori a collaborare per affrontare il Garlean Empire. Per l'occasione il level cap generale del vostro personaggio verrà incrementato da 70 a 80. 

Tra le maggiori novità troviamo l'introduzione del job Blue Mage, nove dungeon inediti da esplorare, la modalità New Game Plus per rigiocare con i nuovi personaggi le attività già affrontate in passato, e il nuovo sistema di "Trust" per affrontare i dungeon con l'aiuto degli NPC.

E se è vero che il 4 luglio segnerà il debutto sul piccolo schermo della terza stagione della serie TV Stranger Things, il mondo videoludico andrà a festeggiare il lieto evento con l'uscita del gioco ufficiale, Stranger Things 3: The Game. Il giorno dopo - 5 luglio -, sarà invece il turno di Attack of Titan 2 Final Battle, pronto ad infiammare le PS4 di tutti i fan del franchise anime/manga.

Ambientata durante la terza stagione di Attack on Titan, la Final Battle's Story Mode amplierà la narrazione originale concentrandosi su determinati personaggi che hanno avuto un peso importante proprio nella Stagione 3, portando così il numero totale di eroi giocabili addirittura a oltre 40. Il tutto arricchito anche da episodi originali, mai visti tra i contenuti che coprono le prime tre stagioni.

Sempre giorno 5, andremo a "giocare" con i nostri demoni interiori grazie all'affascinante Sea of Solitude, realizzato dai ragazzi di Jo-Mei Games e pubblicato da Electronic Arts. 

Sea of Solitude viene descritto come un'esperienza emozionale, che si addentra nell'animo di una giovane ragazza in fuga dalla solitudine in cui è intrappolata. Starà a noi giocatori aiutare Kay a guardare sotto la superficie e molto più in là, guidandola in una magica atmosfera e accompagnandola in una città alluvionata tra luce e tenebre. Con le acque in continuo movimento, perfetto riflesso delle sue emozioni, Kay incontrerà mostri e fantastiche creature, conoscendo le loro storie e affrontando impegnative sfide per liberare il mondo dai sui più torbidi ricordi. Come svelato dal team di sviluppo, Sea of Solitude è focalizzato sull'essenza della solitudine, e punta a toccare le corde più emozionali dei videogiocatori essendo un riflesso della loro stessa realtà.

Compiendo un salto al 12 luglio, gli scaffali andranno ad accogliere Dragon Quest Builders 2, sequel diretto dello spin-off della saga jRPG, mentre il 26 luglio l'attesissimo Wolfenstein Youngblood

Youngblood si presenta come uno spin-off di Wolfenstein ambientato a distanza di diciannove anni dall'epilogo di New Colossus. Le protagoniste sono le figlie di B.J. Blazkowicz, combattenti al servizio della Global Resistance contro i nazisti, impegnate alla ricerca del loro padre scomparso.

L'esperienza di gioco potrà essere affrontata sia in singolo che, per la prima volta, interamente in cooperativa, in compagnia di un amico o di un altro utente. Non solo, sarà accompagnata anche dal titolo per la realtà virtuale Wolfenstein Cyperpilot. Naturalmente compatibile con PlayStation VR. Nel gioco dovremo hackerare e pilotare le diaboliche macchine del regime per usarle a nostro vantaggio sul campo di battaglia, così da sfogare tutta la loro brutale potenza sui nemici.

Le uscite PC e Xbox One di luglio 2019

La line-up videoludica di luglio 2019 prosegue con le uscite indirizzate a PC e Xbox One.

Solo gli utenti su personal computer potranno testare con mano Final Fantasy XIV: Shadowbringers il 2 del mese, mentre il tie-in Stranger Things 3: The Game grazierà entrambe le piattaforme esattamente due giorni dopo. 

Il videogioco si presenta come un picchiaduro a scorrimento in stile 16-bit che permetterà di vivere i momenti salienti della terza stagione del serial di Netflix, con tanto di supporto al multiplayer cooperativo locale per due giocatori. Nel corso dell'avventura sarà possibile sbloccare 12 personaggi, ognuno caratterizzato da abilità uniche che potranno essere sfruttate per mettere fuori combattimento i nemici e risolvere i vari puzzle disseminati nella cittadina di Hawkins.

Il 5 luglio è invece il grande giorno di Attack of Titan 2 Final Battle e di Sea of Solitude, sia su PC che su Xbox One. Il secondo ci racconta di un mondo silenzioso e sconsolato, abitato esclusivamente da creature grottesche che una volta avevano una forma umana.

Solo su PC, invece, assisteremo al lancio di Monster Boy and the Cursed Kingdom, già apparso in passato su altre piattaforme. 

Il gioco, in uscita il 25 luglio, si presenta come il successore spirituale di Wonder Boy, un platform 2D open-world con elementi RPG che vuole mantenere inalterato lo spirito della serie a cui si ispira, proponendo al tempo stesso una formula ludica più al passo con i tempi. Il protagonista dell'avventura è Jin, chiamato a sconfiggere il suo stesso zio, Nabu, intenzionato a gettare il regno nel caos. 

Sarà Wolfenstein Youngblood a colorare il 26 luglio su PC e Xbox One, mente i visori per la realtà virtuale compatibili con i nostri personal computer ci permetteranno di testare - lo stesso giorno! - anche l'altro spin-off della saga, Wolfenstein Cyberpilot, concentrato ancora una volta sulle peripezie dell'amatissimo B.J. Blazkowicz.

Sempre solo su PC - ma con il debutto al 27 luglio - avremo la possibilità di giocare a Beyond: Two Souls, che dopo PS3 e PS4 toccherà i lidi di Epic Games Store.

L'avventura di David Cage e della sua Quantic Dream ci mette nei panni di Jodie (interpretata da Ellen Page), una ragazza connessa a una misteriosa e potente entità fin dalla nascita. Le azioni del giocatore determineranno il destino della protagonista, mentre la giovane donna si troverà ad affrontare grandi sfide, pericoli e strazianti perdite durante il viaggio che la condurrà a scoprire la sua vera identità.

Le uscite di luglio 2019 su Nintendo Switch

Nel mese di luglio, Nintendo non resterà di certo a guadare, ma anzi la casa di Kyoto ha in serbo una buona manciata di novità per tutti i possessori della sua console ibrida - da utilizzare sia in mobilità che a casa collegata in dock con la TV. 

Si parte proprio oggi, 2 luglio, con il debutto su Switch di Red Faction: Guerrilla Re-Mars-Tered, versione rimasterizzata dello sparatutto in terza persona uscito nel 2009 su Xbox 360, PlayStation 3 e PC che proponeva ambientazioni completamente distruttibili e un alto tasso di azione.

Due giorni dopo viaggeremo tutti nel Sottosopra con il già citato Stranger Things 3: The Game, mentre il 5 luglio anche su Nintendo Switch potremo dedicarci alle avventure in salsa anime di Attack of Titan 2 Final Battle, per poi passare - giorno 6 del mese - a ritmi più rilassati con What Remains of Edith Finch. Un'esperienza, questa, breve ma assolutamente emozionale, che a due anni dalla prima release sbarca anche su Switch.

Una strana maledizione ha perseguitato i Finch per intere generazioni, e ora tutto ciò che ne rimane è Edith, la protagonista di questa intensa avventura narrativa che ha saputo raccogliere i favori di pubblico e critica. In What Remains of Edith Finchtorneremo a visitare l'enigmatica dimora di famiglia, rivivendo gli ultimi momenti di vita dei parenti di Edith.

Il 12 luglio, poi, anche i nintendari potranno giocare a God Eater 3, hunting game a marchio Bandai Namco, e a Dragon Quest Builders 2, che propone un'inedita campagna single player e una nuova modalità di costruzione in multiplayer.

Tra le altre novità segnaliamo la possibilità di costruire strutture più grandi e varie, spostarsi più velocemente planando, nuotando e scattando, deviare corsi d'acqua per creare nuovi fiumi, cascate e luoghi in cui nuotare, vedere il mondo di gioco da una nuova prospettiva con la visuale in prima persona e molto altro ancora.

Il 19 luglio sarà invece tempo di prestigiose esclusive grazie alla release ufficiale di Marvel La Grande Alleanza 3: L'Ordine Nero, realizzato dal Team Ninja in collaborazione con Nintendo. In questo actionRPG - terzo capitolo di un brand assente dalle scene da più di 10 anni - saremo chiamati ad assemblare la squadra definitiva di supereroi scegliendo tra alcuni dei volti più celebri della Casa delle Idee.

Eroi e criminali dell'universo Marvel si uniranno per trovare le Pietre dell'Infinito prima che Thanos e l'Ordine Nero le utilizzino per scatenare il caos cosmico. Confermata pure la presenza della modalità co-op a 4 giocatori online e in locale.

Il 26 luglio, invece, potremo dilettarci su Nintendo Switch non solo con il già citato Wolfenstein Youngblood, ma anche e soprattutto con Fire Emblem Three Houses. Il nuovo capitolo della serie rpg/strategica di Nintendo vede contrapporsi tre casate in lotta per la supremazia: Black Eagles, Blue Lions e Golden Deer. La struttura è quella tipica della serie, con scontri a turni che si svolgono in un campo di battaglia a scacchiera, dove le specifiche abilità di ogni singolo personaggio possono fare la differenza tra la vittoria e la sconfitta.

Il giocatore interpreta il ruolo di un professore della Officer's Academy, una scuola di formazione per combattenti d'elite, e sarà chiamato a scegliere quelle delle tre casate appoggiare.

Leggi anche

      Cerca