The Expendables 4, Stallone comincia a lavorare al film

L'attore di Rambo: Last Blood ha annunciato con una foto via Instagram di essere al lavoro per I Mercenari 4.

Lionsgate Sylvester Stallone nel poster de I mercenari 2

Nato il 4 luglio: è il destino del nuovo capitolo de I Mercenari. Sylvester Stallone ha infatti annunciato l'avvio dei lavori di The Expendables 4. Lo ha fatto per mezzo di un post su Instagram, pubblicato proprio nel giorno in cui gli Stati Uniti festeggiano la loro Indipendenza.

"Tutti questi fuochi d'artificio per il 4 luglio mi hanno ispirato. Sono al lavoro per la prossima avventura". Così Sly ha svelato il nuovo appuntamento con I mercenari che lo vedrà reindossare i panni dello stagionato duro a morire Barney Ross. La foto a corredo del post mostra proprio il protagonista della saga. Basco d'ordinanza, inconfondibile baffo e revolver in mano: Stallone è pronto a tornare!

I Mercenari 4, Stallone prepara il film

Come sappiamo, Sylvester Stallone ha diretto e co-sceneggiato il primo capitolo della saga de I Mercenari, avviata nel 2010. Stallone ha poi co-sceneggiato I Mercenari 2, uscito nell'agosto 2012, e ha fatto lo stesso per il terzo capitolo, uscito nel 2014. 

Nel 2016, dopo le conferme sull'intenzione di riportare le stelle dei primi due film nella quarta, annunciata, pellicola della saga, Sylvester Stallone si era chiamato fuori dal progetto a causa di alcune divergenze creative con un dirigente dello studio. Anche Arnold Schwarzenegger aveva fatto lo stesso, col risultato che I Mercenari 4 era stato messo momentaneamente in stand-by.

Nel 2018 si è avuta la svolta: Sly ha dato nuovamente il suo assenso al film, la cui produzione è stata però ritardata dagli impegni del 72enne attore, alle prese prima con le riprese di Creed II e poi con Rambo V: Last Blood. Ora sembra proprio che i tempi siano (di nuovo) maturi per gli "expendables" del cinema.

      Cerca