Senti chi parla, un reboot è in lavorazione

È in arrivo un reboot del cult anni ’80 Senti chi parla. I lavori sono già avviati, per trasporre questa commedia eterna in epoca moderna.

Columbia TriStar Il cast di Senti chi parla

È da tempo che si parla di un reboot di Senti chi parla, la commedia brillante e divertente degli anni ’80 che schierava Kirstie Alley nei panni di Molly, una donna in carriera alle prese con un bambino concepito con un uomo sposato. Gli spettatori avevano modo di sentire la voce interiore e i pensieri del piccolo Mikey, che (insieme alla mamma) stringeva amicizia con un taxista, James, interpretato da John Travolta. Grazie a una serie di situazioni comiche e commoventi e all’avvicinamento tra James e Molly, si arrivava al lieto fine che ha spalancaTO la porta a due sequel: Senti chi parla 2, che affiancava Mikey a una nuova sorellina, e Senti chi parla adesso, in cui si sentivano ad alta voce i pensieri degli animali domestici.

Per molti Senti chi parla conserva una magia fiabesca che è difficile da riprodurre – grazie proprio alla possibilità di sentire ad alta voce i pensieri di Mikey – e per questo Screen Gems di Sony Pictures, come riporta Deadline, sta avviando i lavori su un reboot del film.

Jeremy Garelick, newyorchese classe 1975, è stato contattato per scrivere e dirigere, mentre Adam Fields si occuperà di produrre. Il cast sarà completamente diverso e al momento non sappiamo se sono previsti camei degli attori della pellicola originale, che era stata diretta dalla talentuosa Amy Heckerling.

Deadline ha riportato i commenti di Garelick, che ha deciso di occuparsi di questo progetto attingendo all’esperienza personale.

Quello che mi ha emozionato di più è che ho quattro figli, compresi due gemelli, e questo è qualcosa che possono guardare, e possono condividere parte dell'esperienza che ho avuto [con loro] insieme a mia moglie, come capire come allevare questi bambini, con tutti gli errori che si verificano.

Anche secondo lo sceneggiatore e regista il plus del film è, ovviamente, quello delle voci dei bambini.

Aggiungere le voci e adattarle alle espressioni facciali sembra davvero un'idea divertente. Tutti possono ascoltare i bambini. È una sfida, perché Senti chi parla è stato un film davvero bello. Travolta e Kirstie Alley hanno mostrato una grande abilità attoriale e Amy Heckerling ha scritto una sceneggiatura fantastica. Siamo nelle prime fasi del lavoro, per capire quale potrebbe essere la storia per la versione moderna del film.

Columbia TriStarUna scena di Senti chi parla
Mikey e James in Senti chi parla

Che ne pensate? Siete curiosi di scoprire il Senti chi parla contemporaneo? 

Leggi anche

      Cerca