Stranger Things in versione anime anni '80: il video

Stranger Things si rifà il look diventando un anime uscito direttamente dagli anni '80 in questa versione fanmade.

Stranger Things è la serie del momento dopo che, il 4 luglio scorso, è uscita la terza stagione su Netflix. A poco più di una settimana dall'uscita, un fan ha immaginato lo show in una versione in stile anime.

Il corto animato della durata di quasi due minuti, è stato realizzato dallo studio d'animazione Humoring the Fates e distribuito da Octopie. Il video si chiama proprio "se Stranger Things fosse un anime degli anni '80" con i disegni che richiamano lo stile giapponese di oltre trent'anni fa così da restare fedeli all'ambientazione della serie TV.

Questa versione animata mostra alcune delle scene più iconiche delle prime due stagioni di Stranger Things, passando dal gruppo di protagonisti che gioca a D&D, all'utilizzo dei poteri psichici di Undici, fino alla battaglia con il Demogorgone.

Humoring the Fates/OctopieStranger Things anime anni '80

Il video però non si limita a mostrarci soltanto le sequenze più famose della serie, ma si prende anche alcune libertà, come ad esempio la presenza di Barb, sfortunato personaggio vittima del Demogorgone nella prima stagione, in una versione simile a uno zombie, o forse un cyborg, non è chiaro dalla sequenza. Ciò che è importante è che Barb nella versione anime continua a vivere, per la gioia di chi voleva un po' di giustizia per la povera ragazza.

Nel frattempo, dopo il successo della terza stagione, si inizia già a parlare della futura quarta, che stando ad alcuni rumor potrebbe anche essere l'ultima. D'altronde i fratelli Duffer hanno sempre sostenuto di non voler andare avanti ad oltranza e in alcune interviste avevano affermato di voler fare 3 o 4 stagioni. Non ci resta che attendere eventuali conferme.

Come vi sembra la versione anime di Stranger Things? Intanto avete già finito di vedere la terza stagione?

Fonte: Polygon

Leggi anche

      Cerca