La star di Scandal Tony Goldwyn si unisce al cast di Lovecraft Country di HBO

Tony Goldwyn entra nel cast di un'ambiziosa serie TV

Uno dei più importanti protagonisti della serie TV Scandal, Tony Goldwyn, si è unito al nutrito cast nel prossimo dramma dell'emittente televisiva americana HBO Lovecraft Country.

Scritto da Misha Green (che vestirà anche il doppio ruolo di showrunner e produttrice esecutiva) e basato sul romanzo del 2016 di Matt Ruff, Lovecraft Country narra la storia di Atticus Freeman (Majors) e della sua unione con l'amica Letitia (Smollett-Bell) e lo zio George (Vance) per intraprendere un viaggio attraverso l'America degli anni '50 in cerca del padre scomparso. Inizia, quindi una lotta per sopravvivere e superare sia le minacce razziste dell'America bianca che i terrificanti mostri tipici di un libro di H. P. Lovecraft.

Tony Goldwyn interpreterà Samuel Braithwhite, patriarca della sua famiglia, che considera le persone come beni e oggetti, estranei ed esseri inferiori, compresa sua figlia Christina.

Del cast di Lovecraft Country fanno parte: Michael K. Williams, Jonathan Majors, Jurnee Smollett-Bell, Courtney B. Vance, Wunmi Mosaku, Aunjanue Ellis, Jamie Harris, Abbey Lee, Jamie Chung, Jordan Patrick Smith, Jamie Neumann, Erica Tazel e Mac Brandt.

Daniel Sackheim, il vincitore del premio Oscar Jordan Peele (Noi) e Misha Green sono produttori esecutivi, insieme a J.J. Abrams (Star Wars: L'ascesa di Skywalker) di Bad Robot e Ben Stephenson, Bill Carraro e Yann Demange, che dirigerà il primo episodio.

Tony Goldwyn ha recitato per sette stagioni nelle vesti del Presidente Fitzgerald Grant nella serie di successo Scandal di Shonda Rhimes. Recentemente è stato visto insieme a Uma Thurman nella serie soprannaturale del servizio streaming Netflix, dal titolo Chambers.

[QUIZ]

Leggi anche

      Cerca