Euphoria rinnovata per una seconda stagione

Rivedremo presto Zendaya e i suoi coetanei alle prese con amori, amicizie e tossicodipendenza in una seconda stagione di Euphoria. HBO ha ufficialmente confermato il proseguimento della storia.

HBO Una scena di Euphoria

HBO si sente particolarmente “euforica”. L’emittente ha ordinato la seconda stagione della serie drammatica per adolescenti con Zendaya protagonista.

La serie – che ha tutt’altro che contenuti soft – racconta di un gruppo di ragazzi alle prese con sesso, amore, droghe, amicizie. Creata da Sam Levinson, la serie ha debuttato il 16 giugno e la seconda stagione comincerà presto i lavori.

Il creatore ha parlato, come riporta The Hollywood Reporter, della necessità di porre attenzione alla differenza tra come i giovani vivono veramente la vita e come gli altri pensino che la vivano.

Non volevamo che sembrasse che evitassimo o limitassimo [qualche argomento].

Gli ascolti sono ottimi (una media di 5,5 milioni per episodio).

HBOUna scena di Euphoria
Euphoria tornerà presto con una seconda stagione

Tim Goodman di THR trova che la serie sia “assolutamente, formalmente, inflessibilmente reale” e sia anche un’ottima risorsa per i genitori, un veicolo mediale per capire i loro figli.

Zendaya interpreta una ragazza con problemi di tossicodipendenza che, uscita dalla riabilitazione, fa amicizia con una coetanea transessuale. Al suo fianco, nella serie, vediamo anche Eric Dane, Algee Smith, Sydney Sweeney, Alexa Demie, Jacob Elordi, Barbie Ferreira, Nika King, Storm Reid e Maude Apatow.

HBOUna scena di Euphoria
Ragazze interrotte

Alla produzione della seconda stagione si unirà WarnerMedia, ma l’indirizzo tematico e narrativo rimarrà quello dei copioni originari di HBO.

Che ne pensate? Siete curiosi di scoprire come prosegue questa serie?

Leggi anche

      Cerca