Game of Thrones, il nuovo honest trailer distrugge la serie HBO

Il giudizio del nuovo honest trailer di Game of Thrones sulla serie HBO? Praticamente quello di Fantozzi su La corazzata Potëmkin. Il video di Screen Junkies ci va giù pesante...

Pensavate che le polemiche adesso fossero tutte per Stranger Things e invece no. Ce n'è ancora per Game of Thrones. Il modo in cui David Benioff e D.B. Weiss hanno concluso la narrazione non è proprio piaciuto a una larga parte di fan e le critiche continuano a fioccare sull'adattamento delle Cronache del ghiaccio e del fuoco di George R. R. Martin.

Gli ultimi a dire la loro sono stati gli autori di Screen Junkies e non ci sono andati giù leggeri. Nel loro nuovo honest trailer dedicato alle stagioni dalla 6 alla 8 (che trovate in copertina), hanno fatto a pezzi la serie HBO.

Il team ha messo in fila con ironia tagliente tutti i problemi dello show e non ha fatto sconti.

Dal modo a dire poco affrettato con cui è stato portato alla conclusione il lungo e complesso arco narrativo, all'apparente inutilità di quelle che avrebbero dovuto essere rivelazioni cruciali (su tutte, le vere origini di Jon Snow), ai repentini cambi di direzione di personaggi e relazioni, fino ai "problemi di memoria" che hanno sembrato affliggere tutti protagonisti (vedere alla voce Daenerys, che ha "dimenticato" l'esistenza della flotta di Euron Greyjoy e si è giocata un drago...), il team di Screen Junkies ha messo il dito in tutte le piaghe di Game of Thrones.

Naturalmente, non sono passati inosservati i "cambiamenti" della geografia di Approdo del Re, il fatto che Cersei abbia trascorso (quasi) tutta la stagione affacciata a una finestra della Fortezza Rossa a bere vino con sguardo compiaciuto e l'apparente disinteresse del legittimo erede del Tono di Spade per praticamente ogni cosa.

Sotto i colpi degli autori di Screen Junkies sono anche caduti i villain eliminati con relativa troppa facilità (e superficialità), i dialoghi da sit-com tra Tyrion e Varys e la "comicità" di Tormund.

E se pensavate che la scelta di Bran come Re dei Sei Regni fosse stata approvata... vi sbagliate!

Insomma, l'honest trailer di Game of Thrones racchiude in 10 minuti una analisi accuratissima e tagliente, che non salva praticamente nulla. O quasi. Per Screen Junkies, qualcosa di buono c'è:

Dobbiamo essere grati per uno spettacolo che ci ha offerto l'ultima esperienza comune nel nostro mondo diviso: spalare m**** insieme sulle ultime stagioni di Game of Thrones.

E voi, siete d'accordo?

Leggi anche

      Cerca