Dragon Ball: la più grande Kamehameha del mondo al San Diego Comic-Con

Al San Diego Comic-Con si proverà a entrare nel Guinness dei primati con la Kamehameha eseguita da più persone contemporaneamente di sempre.

Toei Animation Goku Kamehameha

Il San Diego Comic-Con è ormai alle porte e i fan di Dragon Ball hanno un ottimo motivo per andarci grazie alla possibilità offerta da Toei Animation di entrare nella storia.

Toei infatti, vuole raccogliere il maggior numero di persone per provare a entrare nel Guinness World Record, facendo fare a tutti i partecipanti una delle mosse più iconiche della longeva serie di Akira Toriyama: la Kamehameha.

L'evento si terrà mercoledì 17 luglio alle 15:30 orario locale, e tutti i fan di Dragon Ball sono invitati per lanciare la Kamehameha più imponente della storia. A guidare l'esecuzione della storica onda distruttiva ci sarà Sean Schemmel, doppiatore di Goku.

La Kamehameha è la mossa più iconica di tutto il franchise di Dragon Ball, è stata introdotta per la prima volta nella prima serie, quando Goku era ancora un bambino. L'attacco è stato insegnato dal maestro Muten a Goku e Crilin, con il protagonista che è riuscito a impararla dopo averla vista soltanto una volta. Da quel momento questo attacco sarebbe diventato caratteristico per molti personaggi, tra cui Goku, Crilin, Gohan, Yamcha e molti altri. Goku ha poi evoluto l'attacco con la Super Kamehameha, o l'ha combinata con altri colpi come con la versione teletrasportata.

Toei AnimationKamehameha Dragon Bal

Kamehameha in giapponese vuol dire "Onda Distruttiva della Tartaruga", riferimento alla scuola di arti marziali del maestro Muten. Kamehameha è però anche il nome di un antico re hawaiiano, che ha conquistato le isole nel 1810. Strano che ai giorni nostri il nome Kamehameha sia molto più conosciuto nel mondo per essere la mossa di un famoso manga e anime, piuttosto che per i fatti storici delle isole Hawaii.

Diciamo la verità, quanti di voi non hanno provato a lanciare una Kamehameha dopo aver visto Dragon Ball? Riuscirà quest'impresa a entrare nel Guinness dei primati? Lo scopriremo tra pochi giorni.

Fonte: Comicbook

Leggi anche

      Cerca