West Side Story: ecco Ariana DeBose nel ruolo di Anita

Mentre proseguono le riprese di West Side Story, l'attesissimo remake firmato da Steven Spielberg, Ariana DeBose, l'interprete di Anita, condivide su Instagram una prima immagine dal set. Ricompare un simbolo distintivo dell'opera: la scala antincendio.

Ariana DeBose (profilo Instagram) Ariana DeBose nei panni di Anita sul set di West Side Story

Come sappiamo già, Steven Spielberg è impegnato sul set di West Side Story, nuovo adattamento dell'omonimo musical di Broadway già trasposto con successo sul grande schermo nel 1961 da Robert Wise e Jerome Robbins. Si tratta di una sfida tutt'altro che semplice, ma il regista di Cincinnati ha i suoi assi nella manica, a partire da un cast di giovani talentuosi.

Recentemente Ariana DeBose, la nuova interprete di Anita, ha pubblicato su Instagram un nuovo scatto dal set del film. L'attrice appare raggiante in abito giallo mentre sfoggia uno splendido sorriso, reso ancora più folgorante dal trucco di scena. La vediamo affacciarsi sul balcone antincendio, uno degli oggetti più distintivi dell'opera, sotto le romantiche luci della sera. Questa immagine ribadisce quindi la fedeltà allo spettacolo di Broadway: è infatti nel bel mezzo della struttura antincendio che si dichiarano il proprio amore i due protagonisti, Tony e Maria. Resta quindi da capire se nella versione di Spielberg questa scenografia (curata da Adam Stockhausen) manterrà intatto lo stesso ruolo o diventerà forse ancora più centrale.

Come ricorda Variety, la DeBose è divenuta nota come concorrente dello show So You Think You Can Dance, prima di approdare a spettacoli di Broadway come il musical Motown, Pippin, Hamilton e Summer: The Donna Summer Musical. 

Cosa sappiamo di West Side Story

Di questo nuovo West Side Story avevamo già visto una prima immagine twittata da Amblin Entertainment, la compagnia di produzione fondata dallo stesso Spielberg, e questo primo sguardo è stato in qualche modo rassicurante: la ricostruzione sembra assolutamente fedele allo spirito del musical originale.

Protagonista della versione firmata dal regista di Cincinnati è Ansel Elgort, la giovane promessa emersa con Baby Driver - Il genio della fuga. L'attore interpreterà Tony, il ruolo che fu di Richard Beymer, un giovane ragazzo bianco dell'Upper West Side ed ex membro degli Jets, una banda di strada sempre in lotta con i portoricani Sharks. Sua partner sul set è Rachel Zegler, che interpreta Maria, una giovanissima portoricana e sorella di Bernardo, capo degli Sharks, di cui Tony si innamorerà perdutamente.

Completano il cast Ariana DeBose (Anita), David Alvarez (Bernardo), Josh Andres Rivera (Chino), Corey Stoll (il tenente Schrank) e Brian D'Arcy James (l'agente Krupke). A questi va aggiunta poi la partecipazione straordinaria di Rita Moreno, l'indimenticabile interprete di Anita nella versione del 1961, che stregò tutti con la sua performance di America.

L'attrice portoricana interpreta Valentina, una versione rielaborata del personaggio di Doc, ed è inoltre coinvolta nel progetto in qualità di produttrice esecutiva.

La sceneggiatura è stata affidata al drammaturgo Tony Kushner, mentre le coreografie sono curate da Justin Peck sulle musiche di Leonard Bernstein. La colonna è firmata invece da Gustavo Dudamel della Los Angeles Philarmonic Orchestra.

West Side Story uscirà nei cinema americani il 18 dicembre 2020. Le riprese sono ancora in corso e al momento non si conosce ancora il rilascio nelle sale italiane, ma seguiremo naturalmente eventuali futuri aggiornamenti.

Leggi anche

      Cerca