Game of Thrones al Comic-Con, cambiano gli ospiti del panel: gli showrunner non ci saranno

Cambio in corsa per attori, registi e showrunner che dovevano essere presenti al Comic-Con per il panel dedicato alla stagione finale di Game of Thrones: ci sono diverse defezioni e David Benioff e D. B. Weiss non presenzieranno.

Game of Thrones sarà protagonista al San Diego Comic-Con con un panel dedicato a salutare la stagione finale dello show HBO. Durante l'evento, che si terrà alle ore 2.30 italiane del 20 luglio prossimo, attori e altri membri dello staff di produzione presenzieranno nella Hall H per rispondere alle domande dei fan ma, rispetto alle notizie trapelate in precedenza, ci saranno diverse defezioni. Quelle più importanti sono sicuramente quelle di David Benioff e D. B. Weiss, i due criticatissimi showrunner, che non saranno della kermesse.

Chi sarà effettivamente al panel di Game of Thrones

Ad annunciare i nomi definitivi che parteciperanno al Comic-Con è stato l'account Twitter ufficiale di Game of Thrones. I fan che saranno all'evento potranno confrontarsi con Maisie Williams (Arya Stark), Jacob Anderson (Verme Grigio), Nikolaj Coster-Waldau (Jaime Lannister), Isaac Hempstead-Wright (Bran Stark), John Bradley (Samwell Tarly), Liam Cunningham (Davos Seaworth) e Conleth Hill (Varys).

Rispetto alle notizie uscite in precedenza, saranno quindi assenti David Benioff e D. B. Weiss, ma anche il regista Miguel Sapochnik (che ha diretto gli episodi The Long Night e The Bells, oltre ad altri storici della serie TV, come la Battaglia dei Bastardi nella stagione 6). Tra gli attori, le assenze rispetto a quanto atteso sono quelle di Iain Glen (Jorah Mormont) e Nathalie Emmanuel (Missandei).

Non ci è dato sapere il motivo di questi cambiamenti, ma è probabile che siano sopraggiunti impegni che hanno reso impossibile a questi professionisti essere a San Diego per il Comic-Con. Grande il rammarico, da parte di fan e critica, soprattutto per la defezione di D&D, dai quali ci si aspettavano dei commenti su scelte e particolarità dei sei episodi finali di Game of Thrones, che hanno subito molte critiche rispetto a quelli delle precedenti stagioni – anche in occasione delle nomination da record agli Emmy. Dalla messa in onda di Game of Thrones 8, inoltre, i due autori non hanno ancora avuto un'uscita pubblica.

Game of Thrones è stato trasmesso in otto stagioni dal 2011 al 2019. La serie TV ritornerà al Comic-Con dopo un anno di assenza, dovuto all'intervallo tra le uscite della stagione 7 e della stagione 8.

Nel corso di dicembre, arriveranno anche in Italia i cofanetti home video (compresa la preziosa raccolta da collezione) che conterranno tutti gli episodi e tutti i dietro le quinte della produzione HBO. Ancora in corso, invece, la scrittura di The Winds of Winter, il prossimo romanzo di Cronache del Ghiaccio e del Fuoco, che sarà il penultimo volume dell'opera magna di George R. R. Martin.

Leggi anche

      Cerca