Westworld: dal Comic-Con arriva il nuovo trailer della terza stagione

Il panel del Comic-Con dedicato a Westworld ha portato ai fan della serie HBO il nuovo trailer della terza stagione, oltre alle dichiarazioni di Aaron Paul e alle anticipazioni degli showrunner.

Nel corso del panel dedicato al Comic-Con di San Diego, i fan di Westworld hanno potuto avere un nuovo assaggio dalla terza stagione, che esordirà su HBO solo nel 2020. La kermesse ha infatti portato davanti al pubblico un primo trailer, che trovate in apertura al nostro articolo e che ci mostra Dolores (Evan Rachel Wood) alle prese con il mondo reale.

La nuova stagione proporrà uno scenario tutto nuovo, Los Angeles, nel quale seguiremo proprio Dolores ora che è riuscita lasciare il parco divertimenti. Questo però, non significa, che il parco non sarà più un tema centrale nella terza stagione.

L'autore Jonathan Nolan, tra gli ospiti del panel, ha rivelato che la prima stagione aveva nome in codice "il labirinto", la seconda "la porta", la terza potrebbe essere chiamata invece "il nuovo mondo". Questa sua piccola anticipazione si riflette effettivamente in quanto mostrato dal trailer.

HBOIl logo di Westworld, serie TV di HBO
Westworld tornerà con una terza stagione che proporrà tantissime novità, tra cui una nuova ambientazione

Nolan ha anticipato:

Quando abbiamo cominciato, Westworld era una distopia. Ora che siamo alla terza stagione, penso che in realtà rappresenti lo scenario migliore possibile, se devo essere onesto. Il tipo di intelligenza artificiale che abbiamo nella nostra serie è ponderato. Omicida, ma ponderato. Penso che invece ci stiamo dirigendo verso un'epoca in cui l'intelligenza artificiale è stupida.

Il riferimento, ha spiegato l'autore, è agli algoritmi che in larga parte possono influenzare o dominare le scelte degli individui nella vita reale, dal suo punto di vista.

Questa terza stagione, ha aggiunto Nolan, non è più così vicina al contesto di distopia, perché con ogni probabilità quello che vedevamo come particolarmente lontano si è fatto molto più vicino:

Puoi giocare un po' con queste grandi idee e fare finta che siano lontane nel futuro, ma non lo sono. Sono qui e ora. Nella terza stagione, diciamo addio alla metafora e accettiamo il mondo per come è: un enorme mer**so spettacolo.

Anche l'autrice Lisa Joy ha parlato del tema delle intelligenze artificiali, notando che il progresso continua a contraddirsi, nel nostro mondo. Un tema che probabilmente sarà anche al cuore della terza stagione di Westworld:

La nostra civiltà è evoluta. Le soluzioni che riusciamo a trovare a cose che ci tenevano in qualche modo primitivi, basilari e orribili, all'interno dei nostri desideri, sono migliorate, sono diventate più sofisticate. A volte però ci sono delle rotture tra queste cose: posso fare in modo che la mia auto si guidi da sola, ma non posso liberarci dalla violenza.

Presente al panel anche Aaron Paul, già protagonista del precedente trailer, che interpreterà il personaggio di Caleb, un addetto alle costruzioni. L'attore ha anticipato qualche piccolo dettaglio, facendo sapere che Caleb è nato e vissuto nell'epoca delle vicende di Westworld, il che fa in modo che quello sia l'unico modo che lui abbia mai conosciuto. Questo, però, non significa che non aneli a qualcosa di migliore:

Il mio personaggio, Caleb... beh, quello per lui è il mondo in cui è nato. Per lui è normale, ma è impossibile che non desideri un mondo migliore. Tutti noi lo desideriamo, ne vorremmo uno meno complicato, dove tutti vanno d'accordo e possono amarsi l'un l'altro. Alcune persone sono nate privilegiate e altre nella povertà. Caleb è nato in qualcosa di complicato e sta imparando come schivare i colpi, come gestirli.

Scopriamo così che Caleb causerà dei cambiamenti significativi nella vita di Dolores, una volta che lo avrà incontrato a Los Angeles, anche se per ora né gli autori né gli attori si sono lasciati andare a grosse anticipazioni.
Tra gli altri volti nuovi, oltre a quello di Paul, anche Vincent Cassel e Lena Waithe.

Westworld arriverà su HBO con la sua terza stagione il prossimo anno. Le prime due stagioni hanno debuttato rispettivamente nel 2016 e nel 2018.

Leggi anche

      Cerca