Ufficiale: le italiane The New Pope e ZeroZeroZero in anteprima mondiale a Venezia 76

Venezia 76 proporrà due eventi speciali: la presentazione in anteprima di due episodi di The New Pope di Paolo Sorrentino e di ZeroZeroZero di Stefano Sollima.

Il calendario di Venezia 76 si arricchisce di due eventi speciali: la proiezione in anteprima dei primi due episodi di The New Pope di Paolo Sorrentino e di ZeroZeroZero di Stefano Sollima. Le serie TV saranno le protagoniste di due eventi fuori concorso che hanno già destato una notevole attesa.

The New Pope è una produzione originale Sky Studios, HBO e Canal+ diretta e scritta da Paolo Sorrentino. La serie in 8 episodi fa seguito alle vicende di The Young Pope. Il protagonista è ancora una volta il controverso Lenny Belardo - Pio XIII (Jude Law).

Purtroppo, sulla trama non si sa molto perché vige il più stretto riserbo. Le foto dal set e la prima immagine ufficiale con John Malkovich in abiti papali confermano, però, le voci riguardo l’ascesa di un nuovo pontefice.

SkyPaolo Sorrentino sul set di The New Pope
Paolo Sorrentino sul set della serie The New Pope


Accanto a Jude Law e John Malkovich, ritornano Maurizio Lombardi, Javier Cámara, Silvio Orlando nei panni del Cardinale Voiello, Cécile de France nel ruolo della dirigente marketing del Vaticano e Ludivine Sagnier in quelli della moglie di una guardia svizzera. Le new entry del cast, invece, sono Henry Goodman, Ulrich Thomsen, Mark Ivanir, Yuliya Snigir e Massimo Ghini. Grande curiosità anche per le due guest star davvero eccezionali: Sharon Stone e Marilyn Manson.

La seconda serie, ZeroZeroZero, è una produzione Cattleya per Sky, Canal + e Amazon. Dopo il successo di Gomorra, Stefano Sollima ha deciso di dirigere un nuovo progetto ispirato sempre a un testo di Roberto Saviano. I due episodi verranno trasmessi in anteprima il 5 settembre 2019 nella Sala Grande del Palazzo del Cinema al Lido di Venezia.

SkyStefano Sollima sul set di ZeroZeroZero
Stefano Sollima sul set della serie ZeroZeroZero

ZeroZeroZero racconta la lotta tra tre sistemi criminali diversi che si scontrano per la supremazia sulle rotte della droga. I protagonisti di questa guerra per la cocaina sono i cartelli messicani, gli affaristi americani corrotti e la ‘ndrangheta calabrese.

La lavorazione è durata quasi un anno e ha coinvolto un grande cast internazionale, inclusi i due registi Pablo Trapero (The Clan) e Janus Metz Pedersen (True Detective 2 e Borg McEnroe). Tra i protagonisti Andrea Riseborough (La battaglia dei sessi), Dane DeHaan (Valerian e la città dei mille pianeti, The Amazing Spiderman 2), Gabriel Byrne (In treatment, I Soliti Sospetti), Harold Torres (González, Sin nombre, Northless), Giuseppe De Domenico (Euphoria), Francesco Colella (Made in Italy, Piuma) e Tcheky Karyo (Nikita, A Gang Story).

Leggi anche

      Cerca