Matrix 4, Yahya Abdul-Mateen II entra ufficialmente nel cast del film

Il cast di Matrix 4 inizia prendere forma: è stato infatti confermato che anche Yahya Abdul-Mateen II farà parte del nuovo capitolo della saga.

Warner Bros./DC Un'immagine di Abdul-Mateen in Aquaman

Le informazioni sul nuovo Matrix 4 sono ancora piuttosto scarse, specie per quanto riguarda la trama del film, sebbene il cast stia invece lentamente prendendo forma.

Dopo i ritorni dei due protagonisti storici della trilogia classica, Keanu Reeves e Carrie-Anne Moss, è stato ora confermato che anche Yahya Abdul-Mateen II farà parte del quarto capitolo della saga di Matrix.

Variety ha infatti riportato in esclusiva che l'attore è stato scelto per recitare in uno dei ruoli chiave del progetto diretto da Lana Wachowski e prodotto da Warner Bros. Pictures. Abdul-Mateen II, nativo di New Orleans, sarà protagonista anche del prossimo Watchmen (lo show televisivo HBO nel quale vestirà i panni di Cal Abar), oltre ad essere apparso anche in Aquaman di James Wan (nel ruolo di Black Manta).

Va detto che da tempo si vocifera che una versione giovane di Morpheus (interpretato nella prima trilogia da Laurence Fishburne) potrebbe fare capolino proprio nel nuovo progetto, sebbene per il ruolo si era fatto il nome di Michael B. Jordan (mai confermato ufficialmente dalla major).

A fronte dell’annuncio della scelta di Yahya Abdul-Mateen II, ciò potrebbe aver fatto propendere Warner per un nuovo volto da dare al capitano dell'hovercraft Nabucodonosor, sebbene al momento queste restino solo ed esclusivamente ipotesi non confermate in alcun modo.

Ricordiamo anche che, stando alle parole dello sceneggiatore Zak Penn, Warner Bros. è al lavoro su ben due capitoli di Matrix: il primo sarà un vero e proprio sequel della trilogia classica, mentre il secondo progetto dovrebbe essere ambientato in un periodo precedente a quello della saga nata nel 1999.

Leggi anche

      Cerca