Venom 2: Carnage non sarà l'unico villain

Per il sequel del cinecomic del 2018 Sony Pictures avrebbe deciso di lanciare nella mischia un secondo villain, che farà coppia con Carnage. Anche Shriek, Frances Barrison all'anagrafe, nel film di Andy Serkis?

Sony Pictures Venom in un'immagine promozionale del film del 2018

L'Eddie Brock di Tom Hardy dovrà rimboccarsi le maniche in Venom 2, e non poco. Dopo averle suonate di santa ragione a Riot nella pellicola d'esordio, ad attendere il simbionte che nel 2018 ha sbancato al botteghino ci sarebbero due super-villain dell'universo Marvel.

Pronti a dare del filo da torcere allo storico rivale/alleato di Spider-Man (arriverà mai il cross-over cinematografico?) dovrebbero essere Carnage e la sua dolce metà, quella Frances Barrison meglio nota come Shriek. La presenza del serial killer Cletus Kasady - il Carnage della Casa delle Idee, appunto - è cosa certa, considerata anche la scena dopo i titoli di coda di Venom dello scorso anno con un più che sinistro Woody Harrelson, ma della sua alleata nonché compagna di vita ci giunge notizia solo ora, grazie ad un'esclusiva di Deadline.

L'associazione di Shriek a Carnage risale alla sua introduzione nell'universo Marvel Comics con Spider-Man Unlimited #1 del 1993: la spacciatrice Frances Barrison diventa Shriek dopo un incidente che fa emergere i suoi poteri latenti, come la capacità di manipolare il suono e le emozioni di chiunque la circondi.

Quella di inserire nel sequel di Venom un secondo villain, la spalla perfetta per il temibile quanto folle Carnage, potrebbe rivelarsi una scelta vincente e non solo per il cinecomic in questione. Sony Pictures ha infatti intenzione di espandere quanto più possibile il suo universo cinematografico basato sui personaggi Marvel, di cui farà parte anche Morbius (Jared Leto nel film del 2020).

Marvel ComicsShriek e Carnage in una tavola Marvel Comics

Venom 2, diretto da Andy Serkis, arriverà nelle sale cinematografiche statunitensi il 2 ottobre 2020.

Leggi anche

      Cerca