Spider-Man, avanza l'ipotesi di altre due trilogie firmate Marvel Studios

Marvel Studios Tom Holland è Spider-Man in una scena di Spider-Man: Homecoming

Con il film del 2021 si concluderà il viaggio di Spider-Man nel Marvel Cinematic Universe? Forse no. Le ultime indiscrezioni suggeriscono addirittura due nuove trilogie per lo Spidey di Tom Holland.

Quella del 2019 è stata un'estate abbastanza stressante per Tom Holland e, soprattutto, per i fan del suo Spider-Man. Quando in bilico c'è il destino di uno dei più amati supereroi Marvel, la pace nel cuore sembra un'utopia. Il tessiragnatale, infatti, dopo il grande successo di Far From Home sembrava sul punto di lasciare il Marvel Cinematic Universe per unirsi al team che Sony Pictures sta gradualmente mettendo in piedi. Poi è arrivata l'inattesa stretta di mano tra le due parti e l'annuncio di un terzo film ambientato nel MCU programmato per l'estate del 2021. Ma cosa succederà dopo?

Le supposizioni e le indiscrezioni sul futuro della versione cinematografica di Spidey davvero non si contano, ma quando i rumor arrivano da una fonte storicamente affidabile come We Got This Covered allora forse è il caso di prestare un po' di attenzione.

Due nuove trilogie dell'Uomo Ragno

Stando a quanto riportato dal sito d'informazione i Marvel Studios avrebbero intenzione di produrre altre due trilogie sull'iconico spararagnatele di New York, in vista di un nuovo accordo tra Disney e Sony da siglare nel 2022. Se ciò dovesse avverarsi, la prima trilogia girerà intorno alla vita al college del protagonista, la seconda invece mostrerà un Peter in età adulta.

In vista del terzo Spider-Man diretto da Jon Watts (previsto per il 16 luglio 2021) è iniziata anche la lotteria sui villain con cui Peter dovrà vedersela. A tal proposito, WGTC ritiene che i Sinistri Sei al completo potrebbero debuttare sul grande schermo in Spider-Man 4, ma non prima. Chi sarà dunque il cattivo di turno della pellicola nei cinema tra due anni? Lo scopriremo poi.

Per la gioia di Holland

L'eventuale conferma di altri sei cinecomic, ambientati nel MCU per di più, manderebbe al settimo cielo Tom Holland, che non ha mai nascosto il suo grande amore verso il personaggio che interpreta dal 2016 (Captain America: Civil War). Non a caso il giovane attore britannico è anche personalmente sceso in campo per convincere Disney e Sony a rinnovare la partnership. L'obiettivo, sappiamo, è stato raggiunto.

Un sogno per Tom Holland quello di vestire i panni di Spider-Man, un ruolo che vorrebbe interpretare per sempre. Ci riuscirà?

Leggi anche

      NoSpoiler Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Accetta e continua per prestare il consenso all'uso di tutti i cookie. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi . Potrai consultare le nostre Informativa privacy e Policy sui cookie aggiornate in qualsiasi momento.