Fantascienza su Netflix: serie TV e anime da vedere assolutamente

In cerca di nuove serie televisive fantascientifiche disponili nel catalogo di Netflix? Ecco la lista dei migliori titoli da guardare assolutamente.

Netflix Una scena tratta dalla serie TV Dark

La fantascienza è un genere che da anni continua a incantare anche gli spettatori più esigenti. Una categoria che ha l’incredibile capacità di accostare il mondo della scienza con il più amplio terreno della fantasia. Inizia a diffondersi nella letteratura del ‘900 e, solo successivamente, si è espansa in diverse direzioni: film, fumetti, videogiochi e serie televisive.

NetflixLa città in cui è ambientata Altered Carbon

Oggi parleremo proprio di quest’ultima categoria, presentando i punti salienti di alcuni imperdibili show fantascientifici disponibili su Netflix. Iniziamo subito questo viaggio nel passato, presente e futuro.

Le serie TV di fantascienza

Partiamo con le migliori serie televisive che sono riuscite a colpire il pubblico, grazie alla loro qualità.

Dark

Ideata da Baran bo Odar e Jantje Friese, Dark è di certo una tra le serie televisive più interessanti pubblicate da Netflix. Si tratta di un incredibile show pieno di colpi di scena e di avvenimenti. Lo spettatore viene messo a dura prova: deve ricordare i personaggi in diversi periodi storici, in un complesso puzzle. Gli attori, alcuni dei quali molto giovani, regalano delle ottime interpretazioni, il tutto unito a delle ambientazioni cupe e curate.

Ci troviamo nel 2019, nella cittadina tedesca di Winden. La scomparsa di due bambini e le successive ricerche fanno emergere dei misteri e oscuri segreti nascosti nel passato di quattro famiglie: i Kahnwald, i Nielsen, i Doppler e i Tiedemann. Lo spettatore viene quindi accompagnato in un viaggio in diversi periodi storici, in un avvicendarsi di avvenimenti. Lo show, composto da 3 stagioni, è interamente disponibile su Netflix. 

Black Mirror

Quella creata da Charlie Brooker è una serie fantascientifica, distopica e satirica, in cui vengono descritti gli aspetti negativi del rapporto tra l’uomo e la tecnologia. Black Mirror è uno show antologico: ogni puntata è autoconclusiva, presenta una trama diversa rispetto alle altre e anche i personaggi cambiano.

Le stagioni attualmente disponibili sono 5, per un totale di 22 puntate. Elemento presente in tutti gli episodi è l’incedere di una tecnologia che destabilizza la società e gli esseri umani, in scenari futuri paurosamente possibili.

Altered Carbon

Altered Carbon, adattamento televisivo del romanzo scritto nel 2002 da Richard K. Morgan, è una vera e propria sorpresa. Una serie televisiva fantascientifica (con elementi tipici del genere cyberpunk) ambientato in un futuro lontano, in un mondo ipertecnologico dominato dalle grandi multinazionali commerciali.

Ci troviamo a San Francisco nell'anno 2384. Gli umani hanno raggiunto una sorta di immortalità: dopo essere morte, le persone vengono “resuscitate” grazie all’esportazione della pila corticale e al successivo inserimento in un nuovo corpo. Takeshi Kovacs è l’ultimo sopravvissuto di una squadra di combattenti che si oppone al Protettorato. Proprio per questo motivo, viene rinchiuso, dopo essere morto, in un carcere per 250 anni. Laurence Bancroft, un ricco aristocratico di 350 anni, decide però di regalargli un nuovo corpo: il combattente dovrà risolvere un mistero.

Stranger Things

Non poteva mancare la serie TV che ha colpito gli abbonati Netflix, ovvero Stranger Things. Uno show con dei giovani protagonisti con singolari doti attoriali e una trama irresistibile. Dopo la scomparsa di Will Byers (Noah Schnapp), i suoi amici decidono di cercarlo, con l’aiuto anche della nuova arrivata Undici (Millie Bobby Brown). Nella cittadina di Hawkins, nel 1983, qualcosa di strano e imprevedibile sta accadendo e i nostri eroi saranno costretti a fare i conti con un pericolo che non avrebbero mai potuto immaginare.

Una serie TV fantascientifica ricca d’azione, di colpi di scena e del mistero che tanto entusiasma gli spettatori. Matt e Ross Duffer, i creatori di Stranger Things e fan di Steven Spielberg, hanno sapientemente inserito negli episodi numerosi riferimenti al cinema e alla musica degli anni ’80, rappresentando sul piccolo schermo l’atmosfera di quel decennio.

Snowpiercer

Una delle caratteristiche principali della fantascienza è la sua capacità di trattare diverse tematiche in modo spesso innovativo. Snowpiercer, ispirata alla graphic novel del 1982 Le Transperceneige (la stessa che ha influenzato il film del 2013 diretto dal Premio Oscar Bong Joon-ho), presenta una tematica fresca e una storia intensa.

Nel 2021, un tentativo fallimentare che avrebbe dovuto risolvere i problemi derivati dal riscaldamento globale ha congelato l’intero pianeta Terra. I sopravvissuti si trovano su di un treno che gira costantemente intorno al globo. Ogni sezione è occupa da una classe sociale: la parte anteriore del veicolo è immersa nel lusso, in quella posteriore persiste la fame e la povertà. La rivolta è però vicina. La serie TV è uscita nel 2020.

The OA

Un miscuglio ben calibrato di elementi fantascientifici, soprannaturali e fantastici: The OA è una serie televisiva molto interessante, purtroppo cancellata da Netflix dopo due stagioni. Prairie Johnson è una ragazza adottata che, dopo 7 anni dalla sua scomparsa, riemerge e si definisce il PA. Pur essendo cieca dalla nascita, la giovane riesce ora a vedere. Decide di non dire ai medici e alla famiglia dove è stata per tutto questo tempo. Quattro ragazzi e una professoressa formano un gruppo e Prairie decide di raccontare loro la sua incredibile storia.

Uno show ricco di misteri, in cui gli spettatori entrano a far parte di quella piccola cerchia di fortunati che possono ascoltare questa incredibile storia.

Rick and Morty

Abbiamo già parlato di questa serie animata nell’articolo dedicato ai momenti più folli di Rick and Morty. Si tratta di uno show imperdibile che segue le vicende di uno scienziato pazzoide e di suo nipote. I due vivranno numerose avventure in un divertente, colorato e psichedelico multiverso, pieno zeppo di strambi personaggi e avventure tutte da scoprire. Una serie TV fantascientifica intelligente e divertente.

Final Space

Nata su Reddit e poi diffusa in tutto il mondo da Netflix, Final Space è un’altra valida serie animata attualmente composta da due stagioni. Il protagonista è Gary, un cosmonauta improvvisato che si trova a dover fare i conti con pericoli più grandi di lui. Insieme a Mooncake, strano alieno a forma di palla, il protagonista cercherà di risolvere il mistero del Final Space.

Lost in Space

Restiamo sempre nello spazio con Lost in Space, remake dell’omonima serie TV del 1965. Ambientato in un futuro in cui i terrestri sono diventati i colonizzatori del cosmo, lo show segue una famiglia che, a bordo di una navicella spaziale, cerca un pianeta abitabile. A causa di alcune anomalie, i membri di questo nucleo familiare sono costretti ad atterrare in un mondo sconosciuto. Lì entreranno in contatto con una misteriosa forma di vita extraterrestre.

Love, Death & Robots (Love Death + Robots)

Creata da Tim Miller (il regista di Deadpool) e prodotta da Joshua Donen, David Fincher e Jennifer Miller, Love, Death & Robots è una vera e propria esperienza visiva. Questa serie animata targata Netflix è composta da 18 brevi puntate realizzate con tecniche differenti.

Ogni puntata rappresenta un’opera a sé stante. La serie TV appare quasi come un vero e proprio museo dell’animazione moderna, con episodi autoconclusivi entusiasmanti.

The 100

In attesa che la settima e ultima stagione arrivi anche in Italia, The 100 merita un posto in questa lista. Un’avventura fantascientifica ambientata 97 anni dopo un terribile incidente nucleare che ha spazzato via la civiltà così come la conosciamo. Ispirata all’omonima serie di romanzi di Kass Morgan, lo show combina una trama intensa e mai banale a personaggi con delle caratteristiche uniche.

Dopo la fine della civiltà, un gruppo di terrestri si è rifugiato in una stazione spaziale. Dopo 97 anni, alcuni imprevisti spingono il Consiglio a mandare 100 ragazzi sulla Terra per verificare la condizione e valutare un possibile ritorno. I giovani, sul pianeta, scoprono che alcuni terrestri sono sopravvissuti e si sono organizzati in tribù.

Gli anime di fantascienza

Spostiamoci in oriente, con alcuni anime che dimostrano l’abilità degli artisti giapponesi di rappresentare universi in cui la fantasia abbraccia la scienza.

Knights of Sidonia

Iniziamo questa seconda parte con uno tra gli anime fantascientifici più famosi, ovvero Knights of Sidonia. Uscito nel 2014, questo prodotto ha conquistato diversi pareri positivi da parte del pubblico e della stampa, complici i meravigliosi disegni e la trama intensa.

Un gruppo di alieni ha disintegrato il Sistema Solare e i terrestri si trovano a girovagare per l’Universo in cerca di pianeti abitabili. Questa perlustrazione è possibile grazie a Cydonia, l’ultima Arca vitale. Tanigaze Nagate viene arruolato in un gruppo di piloti scelti, ovvero i Knights of Sidonia.

Kuromukuro         

Altra serie animata di tipo “Mecha” è Kuromukuro. Sul pianeta Terra, durante alcuni lavori per la costruzione di una diga, è stato scoperto un manufatto che ha contribuito a una vera e propria evoluzione nel campo della robotica. I terrestri sono infatti in grado di costruire dei robot avanzati e con numerosissime funzioni. L’arrivo del samurai Kennosuke Tokisada Oma, misteriosamente risvegliato, e il suo incontro con la figlia del capo delle Nazioni Unite fanno emergere nuovi pericoli.

ID-0

Concludiamo con un’altra serie animata giapponese. Anche ID-0 fa parte della categoria Mecha.

La protagonista è Maya Mikuri, studentessa della Alliance Academy che riesce a riparare gli I-Machine, robot utilizzati per i lavori in ambienti estremi. La giovane viene coinvolta in un incidente con alcuni pirati spaziali, entrando a far parte di questa “ciurma” dello spazio. Dovrà lavorare sulla navicella per poter finalmente ritornare a casa.

La fantascienza su Netflix

The CWThe 100: alcuni personaggi

In questa lista abbiamo parlato di quelle che, secondo noi, sono le migliori serie televisive fantascientifiche disponibili su Netflix. Siete d'accordo con le nostre scelte o avreste inserito qualche titolo diverso?

Ovviamente, non è finita qui: ricorda di consultare la pagina di NoSpoiler in cui sono presenti tutti gli show di fantascienza attualmente disponibili nella piattaforma. 

Leggi anche

      Cerca